Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Cedimento Sp 6 a Castagnetola, la Lega presenterà un’interrogazione al consiglio provinciale

Più informazioni su

MASSA – La Lega presenterà un’interrogazione in consiglio provinciale sul cedimento stradale di via provinciale 6 in località Castagnetola a Massa. A dare l’annuncio è la segreteria del partito stesso, dopo un sopralluogo della consigliera provinciale leghista Irene Mannini.

«La criticità persiste da anni senza che sia stata, anche solo prospettata, una soluzione. – si legge nel comunicato del Carroccio – La Provincia è intervenuta solo per contenere il cedimento apponendo, circa 12 anni fa, dei blocchi di cemento sulla carreggiata in prossimità di una curva, contribuendo così ad aumentare la pericolosità del transito di auto, pedoni, ciclisti e motociclisti: ciò dovrebbe rappresentare un intervento in emergenza prima di un intervento di messa in sicurezza definitivo che sembra, visto il tempo trascorso, ormai dimenticato dalla Provincia».

«È necessario comprendere quale possa essere l’entità dei lavori in oggetto e quale il progetto, – proseguono quelli della Lega – se è stato redatto, per la sistemazione del cedimento e la rimozione dei blocchi di cemento: una richiesta che viene prima di tutto dai cittadini, di cui la Lega si vuol fare portavoce, e che attendono da molto tempo una comunicazione in merito».

«La Mannini interrogherà dunque il Presidente del consiglio provinciale per sapere se davvero esista un progetto e una stima dei costi per la sistemazione del cedimento o se sia possibile elaborarli, dal momento in cui, in tutti questi anni,  – concludono – la Provincia ha solo provveduto ad installare dei new jersey in cemento per contenere ulteriori crolli del muro. Infine richiede una stima di un cronoprogramma di realizzazione di tali lavori».

Più informazioni su