Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Violenza sulle donne, ok alla mozione Pd per la campagna di sensibilizzazione in farmacia

CARRARA – Approvata all’unanimità nell’ultima seduta del Consiglio comunale di Carrara la mozione del Partito Democratico che invita le farmacie, comunali e private, ad aderire alla campagna a sostegno delle donne vittime di violenza, inserendo nello scontrino la frase “Se sei vittima di stalking o violenza chiama il 1522”.

«La rete dei centri antiviolenza della Regione Toscana – è scritto nella mozione – garantisce la continuità dell’assistenza alle vittime di violenza di genere e stalking anche nell’attuale fase di emergenza sanitaria. – recita il testo della mozione – I centri antiviolenza sono sempre contattabili. La Rete di Codice Rosa ha rafforzato l’attenzione e l’impegno in questo momento di emergenza sanitaria per tutelare e proteggere le vittime di violenza. I percorsi per le donne vittime di violenza di genere sono attivi nelle Aziende Sanitarie, se pur con alcune modifiche dettate dall’emergenza Covid 19».

«La Rete di Codice Rosa ha rafforzato l’attenzione e l’impegno in questo momento di emergenza sanitaria per tutelare e proteggere le vittime di violenza. I percorsi per le donne vittime di violenza di genere sono attivi nelle Aziende Sanitarie, se pur con alcune modifiche dettate dall’emergenza Covid 19. Il numero 1522 è attivo 24 ore su 24, per tutti i giorni dell’anno ed è accessibile gratuitamente, sia da rete fissa che mobile, Il servizio mediante l’approccio telefonico consente l’emersione della domanda di aiuto, consentendo un avvicinamento graduale ai servizi da parte delle vittime con l’assoluta garanzia dell’anonimato».

«Si rende necessaria la più diffusa sensibilizzazione ed informazione in merito ai servizi messi a disposizione delle vittime di abusi per far emergere situazioni di violenza e di stalking. Già le farmacie, in alcune realtà toscane, sono diventate luogo di riferimento per la campagna di informazione contro la violenza sulle donne; è possibile utilizzare gli scontrini delle farmacie comunali e private ma anche delle altre attività commerciali del territorio, come mezzo di informazione inserendo la frase “Se sei vittima di stalking o violenza chiama il 1522” su ogni scontrino battuto».