Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Massa, via al rinnovamento del campo scuola. «Entro fine anno lavori completati»

Interventi su pista, spogliatoi, tribune e attrezzature. La Lega di Massa interviene e ringrazia gli assessori Guidi e Balloni.

Più informazioni su

MASSA – «La Lega di Massa ci tiene a elogiare l’amministrazione Persiani per aver compiuto un importante passo avanti nella risoluzione definitiva delle problematiche riguardanti il campo scuola, da tempo bisognoso di una vera e propria riqualifica. Non solo verrà eseguito il rifacimento totale della pista di atletica, ma verranno eseguite anche opere di regimazione delle acque, di rifacimento degli spogliatoi, delle tribune e di miglioramento della attrezzatura sportiva».

La riqualificazione dell’impianto comporta anche la necessità di abbattimento di alcuni pini, in certi casi attenzionati perché potenzialmente pericolosi, ma le piante rimosse verranno sostituite con altrettante piantumazioni. «Erano tanti anni – evidenzia la Lega – che la città aspettava questo intervento importante, sia in termini economici sia per il valore sociale e sportivo che la struttura possiede: grazie all’amministrazione Persiani i disservizi che gli utenti hanno dovuto subire fino ad ora potranno essere definitivamente superati».

«Salvo imprevisti, entro fine anno  – affermano dal Carroccio – gli sportivi potranno usufruire finalmente della struttura totalmente rinnovata, nel frattempo l’amministrazione comunale si farà carico di organizzarsi con il gestore e i fruitori della struttura per capire se, ed eventualmente come, potrà essere utilizzata in sicurezza dagli utenti durante i lavori».

La Lega ringrazia l’assessore Marco Guidi «per aver portato avanti concretamente questo progetto nella programmazione delle opere pubbliche e l’assessore allo sport Paolo Balloni per aver con determinazione sposato questa causa interloquendo con le associazioni sportive e cogliendone le reali esigenze: il campo scuola è la più popolare delle infrastrutture sportive e anche per questo motivo è giusto partire da questa riqualificazione».

Più informazioni su