Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Cardiologi in pensione, Ronchieri e Benedetti: «Intervenire in conferenza zonale»

MASSA – «In questi giorni abbiamo incontrato il personale dipendente dell’ Asl, il quale ci ha informato che, attualmente, ci sono dei problemi di organizzazione nel Settore ” Specialistica Ambulatoriale di Cardiologia ” del distretto Massa – Avenza a causa di carenza di personale medico. Infatti, proprio in questo preiodo, sono andati in pensione diversi medici, tra i quali la Dott.ssa Mariani e il Dott. Marsili e a causa di ciò, sono rimaste vacanti 36 ore con tutte le conseguenze e i rischi del caso, ad iniziare da una dilatazione eccessiva delle liste di attesa, troppe per un settore strategico come quello di Cardiologia». Inizia così il testo dell’interpellanza firmata da Giovan Battista Ronchieri e Stefano Benedetti, consiglieri comunali a Massa di Forza Italia.

«Crediamo che, – continua l’interpellanza – in considerazione dell’ importanza della cardiologia ambulatoriale, soprattutto per i pazienti anziani e per quelli che hanno serie problematiche cardiologiche, sia necessario intervenire presso la dirigenza Asl per sensibilizzarla al problema, individuando una soluzione che ci permetta di recuperare al più presto il personale medico in sostituzione di quello andato in pensione».

Benedetti e Ronchieri chiedono al sindaco se: «non ritiene opportuno intervenire presso la Conferenza Zonale, mettendola a conoscenza dei rischi e dei disagi che potrebbero subire in questo momento i pazienti del distretto di Massa Avenza e quindi per chiedere l’ inserimento di nuovi medici in sostituzione di quelli andati in pensione»