Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Guadagnucci (Lega) sul caso Lorenz: «Non critico l’intervento della Polizia, ma ci sono interventi più rilevanti»

MASSA – Il consigliere della Lega Luca Guadagnucci dopo aver detto la sua in merito ai controlli effettuati dalle Forze di Polizia presso il ristorante Lorenz la sera del 18 febbraio scorso, ritiene doveroso precisare che: «il sottoscritto non ha affatto criticato l’intervento delle Forze di Polizia in sé, ma bensì – spiega – ha evidenziato che l’impiego di nove agenti e tre pattuglie per contestare una sanzione amministrativa ad una decina di persone che avrebbero violato il disposto del Dpcm appare quantomeno eccessivo, quando, ad avviso dello scrivente – ovviamente opinabile – vi sono interventi ben più rilevanti, in termini di decoro e sicurezza, da effettuare, compresi quelli, per entrare nel solco di quanto apparso nell’articolo di un quotidiano del 27 febbraio 2021, di contrasto ad una movida molesta».

Nell’articolo e nel comunicato a firma del consigliere, è stato aggiunto che “i verbali di contestazione potrebbero avere rilievi di illegittimità che, qualora ritenuto opportuno, potranno essere sollevati dai destinatari delle sanzioni, nei loro ricorsi”. «Aspetto ben diverso dall’invito a qualsiasi violazione di norme o regolamenti – precisa Guadagnucci – in merito ai quali, chi sostiene siano illegittimi o comunque non condivisibili, sta conducendo una coraggiosa battaglia politica, sovente corredata da meschini attacchi da parte di chi non la condivide».