Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Carrara, arrivano gli ispettori ambientali, Montesarchio (M5s): «Grande traguardo»

La figura, fortemente voluta dalla maggioranza, che si occuperà principalmente di rafforzare, nell'interesse dell'Ente Locale, la cultura del rispetto dell’ambiente

CARRARA – Approderà venerdì prossimo in commissione il testo definitivo del nuovo regolamento degli ispettori ambientali del Comune di Carrara. Questo regolamento istituisce la figura dell’ispettore ambientale, figura fortemente voluta dalla maggioranza, che si occuperà principalmente di rafforzare, nell’interesse dell’Ente Locale, la cultura del rispetto dell’ambiente attraverso un’attività d’informazione e collaborazione con i cittadini e gli esercenti di attività commerciali, in merito alla raccolta differenziata, al recupero dei rifiuti e alla qualità dei servizi ambientali.

I nuovi ispettori ambientali, appositamente formati tra i dipendenti dell’Ente locale e di Nausicaa faranno, collaborando con il Corpo della Polizia Municipale, le cosiddette segnalazioni “certificate” cioè l’accertamento di violazioni alle norme comunali su apposita modulistica. Lo stesso regolamento introduce anche la figura dell’ispettore ausiliario aprendo le porte della partecipazione alle associazioni di volontariato e che si occupano di promozione territoriale presenti sul territorio. «E’ un grande traguardo – sottolinea il presidente della commissione ambiente Giovanni Montesarchio-  questo regolamento tanto dibattuto, consentirà formazione e informazione capillari per i cittadini e permetterà di avere nuovi e più controlli sul territorio per scoraggiare i furbetti dei rifiuti». «Voglio inoltre ringraziare – chiude Montesarchio-  la comandante dei vigili e i suoi collaboratori per il prezioso supporto alla stesura del regolamento».