LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Sospeso il servizio di Guardia medica dopo mezzanotte, Tozzi (Lega): «Contrari. Abbiamo presentato un’interrogazione»

TOSCANA – «Siamo fermamente contrari – afferma Elisa Tozzi, consigliera regionale della Lega – ad una recente ordinanza del presidente Eugenio Giani che interrompe alle ore 24 la normale attività assistenziale di supporto ai cittadini da parte delle guardie mediche».

«Dagli stessi professionisti sanitari – prosegue il consigliere – è arrivato, tra l’altro, un giudizio assolutamente negativo nei confronti di una decisione che rischia, in un momento particolare e complesso come questo, d’ingolfare ancora di più i Pronto Soccorso. Abbiamo quindi voluto esprimere il nostro dissenso al provvedimento – precisa l’esponente leghista – redigendo un’interrogazione in cui chiediamo quali iniziative s’intendano adottare per ripristinare il predetto classico e fondamentale servizio che, da sempre, provvede a garantire un intervento tempestivo nei confronti delle persone in difficoltà».

«Parimenti – conclude Tozzi – ritengo, come richiesto nel mio atto, che sia utile promuovere un tavolo fra le Istituzioni competenti ed i sindacati di categoria per affrontare collegialmente la delicata e stringente tematica».