Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

“Mense scolastiche scadenti” la denuncia di Fratelli d’Italia

CARRARA – Al coordinatore comunale di Fratelli d’Italia Lorenzo Baruzzo e alla responsabile del dipartimento scuola, Romina Baldoni, sono giunte segnalazioni di disservizi nell’erogazione dei cibi ai bambini delle scuole primarie carraresi durante il servizio di mensa scolastica. «Nella fattispecie – spiegano – c’è chi parla di primi piatti freddi e sconditi, di secondi piatti di scarsa qualità come un delle fettine di carne piene di nervature, e talvolta mancanza dell’osservanza delle minime prescrizioni igienico sanitarie da parte di alcuni operatori».

«Tutto ciò comporta che spesso i  bambini escano dalla mensa non essendosi nutriti a sufficienza – affermano Abruzzo e Baldoni –
Sembra che alcuni genitori abbiano segnalato tali disservizi sia ad alcuni insegnanti che al responsabile comunale ma la situazione non è migliorata. Chiediamo pertanto pubblicamente  all’amministrazione comunale di Carrara di  intervenire a tutela della salute dei bambini, invitando l’azienda che gestisce il servizio mensa a migliorare lo stesso. Non è la prima volta che i genitori lamentano un disservizio che va a discapito della “salute alimentare” dei propri piccoli figli – concludono – il problema è annoso ma che ha fatto la giunta De Pasquale in questi ultimi tre anni? Le continue lamentele sono la risposta alla nostra domanda».