LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Stefania Saccardi (Italia Viva) è l’ottavo assessore: Giani completa la giunta. Bugliani: “Ora parlo io”

Le deleghe saranno assegnate oggi. L'ex titolare della salute toscana è stata nominata vicepresidente della Regione. Il consigliere massese del Pd ha annunciato una conferenza stampa

TOSCANA – Come annunciato nel corso della prima seduta, il neo presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, in apertura della seconda seduta del Consiglio regionale, ha annunciato il nome dell’ottavo assessore regionale.

Si tratta di Stefania Saccardi (Italia Viva), che nella passata legislatura ha svolto il ruolo di assessore al diritto alla salute, che sarà nominata vicepresidente della Regione. Il presidente non ha detto quali deleghe ha intenzione di assegnarle. Le sue e quelle degli altri componenti della nuova giunta regionale le renderà note oggi.

Con questo atto si completa quindi il quadro dei componenti dell’esecutivo, una decisione che sancisce l’ingresso ufficiale in maggioranza di Italia Viva. La giunta regionale è quindi formata da esponenti del Partito Democratico, di Italia Viva e da un assessore di Sinistra Civica Ecologista, la lista che si è presentata alle elezioni in appoggio a Giani e, pur non riuscendo per pochi voti ad eleggere un consigliere regionale e non essendo quindi rappresentata in Consiglio, lo sarà invece in giunta.

La nuova Giunta regionale, presieduta da Eugenio Giani, è composta quindi da quattro uomini e quattro donne. Si tratta di Stefania Saccardi, Serena Spinelli (Sce), Stefano Ciuoffo (assessore uscente), Leonardo Marras, Stefano Baccelli, Simone Bezzini, Monia Monni e Alessandra Nardini.

BUGLIANI: “ADESSO PARLO IO”
Intanto ieri, il consigliere regionale del Pd, Giacomo Bugliani, a cui non è stato assegnato un assessorato come fortemente richiesto dal territorio, rompe il silenzio e annuncia una conferenza stampa organizzata per questa mattina alle 12 in piazza Aranci. “Dopo le vicende legate alla formazione della giunta regionale – ha scritto in un post sui social – credo sia giusto parlare alla mia comunità. E lo farò in una conferenza stampa in piazza Aranci a Massa, all’aperto, tra la mia gente e con la mia gente. Anche questa è la nostra Rivoluzione”.