LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Scuola chiusa per mancata sanificazione: «Stanchi delle bugie di questa amministrazione»

PONTREMOLI –  “L’amministrazione di Pontremoli ha scelto, come principale linea politica, quella di nascondere le proprie inefficienze ed incapacità addossando la colpa di qualunque cosa accada ad altri. Uno degli ultimi esempi si è verificato mercoledì scorso, quando la scuola dell’infanzia è rimasta chiusa perché non adeguatamente sanificata dopo le elezioni”. E’ duro l’attacco nei confronti della giunta del sindaco Lucia Baracchini da parte dei consiglieri di minoranza Francesco Mazzoni (in foto), Elisabetta Sordi, Matteo Bola ed Umberto Battaglia. “La responsabilità della sanificazione è del Comune e della cooperativa incaricata; invece, si è cercato di scaricare la colpa sui lavoratori della scuola, colpevoli di aver segnalato la mancata sanificazione solo mercoledì, cioè nel primo momento utile di riapertura della scuola”.

“È inaccettabile – continuano i consiglieri – che l’amministrazione non si assuma mai la responsabilità delle proprie
azioni, scaricando di volta in volta la colpa su lavoratori, provincia, regione, opposizione, esposti anonimi. Siamo stanchi di bugie e, soprattutto, crediamo che Pontremoli meriti un’amministrazione che dica la verità e faccia quello che deve”.