LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Elezioni a Massa-Carrara. Alle 12 l’affluenza del 12,22, ai seggi gel e mascherine foto

Il dato, relativo alle 12 e sulla totalità dei 7.903 Comuni, è stato comunicato dal ministero dell'Interno. Uno scrutatore: "alle urne soprattutto anziani"

Più informazioni su

MASSA-CARRARA – Il 12,25% per cento degli aventi diritto al voto si è recato alle urne per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari. In Toscana per le elezioni regionali hanno votato il 14,67% degli aventi diritto, 438.166 elettori su 2.987.747 e in provincia di Massa Carrara tra le 7 e le 12 si sono recati alle urne 20.947 aventi diritto, pari al 12,2 per cento del corpo elettorale locale.

Relativamente al Referendum l’affluenza di Massa-Carrara è del 13,51. Comano alle 12 è risultato essere il Comune apuano con la percentuale più alta di affluenza, con il 22,34% degli aventi diritto che si sono recati alle urne. Seguono i comuni di Villafranca in Lunigiana (17,48), Filattiera (17,01), Tresana (16,89%), Pontremoli 15,46%,  Podenzana (14,44), Mulazzo 14,38 , Montignoso 14,04, Carrara (13,40), Casola in Lunigiana (13,33), Fosdinovo 13,20 , Massa (13,15),  Fivizzano (12,71), Licciana Nardi (12,67), Bagnone (12,59), Aulla (12,10), Zeri (11,73).

Percentuale confermata al seggio di Santa Lucia a Massa. “Le elezioni sono iniziate con un affluenza lenta e scaglionata per permettere il rispetto delle normative antiCovid – commenta uno scrutatore – Su 741 persone iscritte in questa sezione, al momento, sol 175 sono venute a votare. E sono soprattutto persone anziane, anche se c’è da dire che questa sezione è composta soprattutto da persone anziane”.

“Ho 73 anni e non mai saltato una votazione” – dice fuori dal seggio Marianna Carrani. “Perchè i giovani non vengono a votare? I giovani di oggi hanno un’altra mentalità rispetto a quella che avevamo noi.  Vedono tutto nero”.

 

 

Più informazioni su