LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

«Subito il progetto per il traforo della Foce». Forza Italia rilancia l’idea da 20 milioni foto

Benedetti e Bergamini: «Noi toscani abbiamo bisogno di cambiare rotta»

MASSA – Forza Italia Massa-Carrara promuove a gran voce il progetto del traforo della Foce. La declinazione locale del partito di Silvio Berlusconi parte proprio dalla promozione di una grande opera per vincere le elezioni regionali toscane che si svolgeranno il 20 e il 21 settembre prossimi. Una grande opera che permetterebbe, se approvata, di collegare attraverso un tunnel il comune di Massa a quello di Carrara.

Tempo di percorrenza: due minuti. E sono due le ipotesi in campo per lo sviluppo del progetto: una galleria che abbia inizio dall’attuale Strada dei marmi per poi sbucare alla vecchia impresa di granito che si trova sulla via Foce, o una galleria che dalla sede Inps di Carrara sbuchi nella zona del Mirteto. Costo della maxi opera: circa 20 milioni di euro. Quello del traforo della Foce è il cavallo di battaglia del partito di Stefano Benedetti, candidato alle regionali in sostegno della coalizione di centrodestra per Susanna Ceccardi presidente che ieri mattina al parco di Ortola ha presentato il progetto.

Accompagnato dalla deputata Deborah Bergamini e dai fedelissimi di Fi, primo fra tutti l’amministratore di Master Corrado Panesi, Benedetti ha ringraziato l’associazione Alcide De Gasperi che si è dedicata al recupero del piano per la creazione di un tunnel dentro il passo della foce. Presente anche la deputata Deborah Bergamini: “Felice di vedere che anche a Massa Carrara si respira aria di cambiamento come in tutti gli altri collegi della Regione Toscana”, commenta l’onorevole Bergamini.

“Noi toscani abbiamo bisogno di cambiare rotta. Le problematiche affrontate sono state molte, e di diversa natura. Dai problemi legati all’economia post-covid, ai problemi sollevati da ambulanti e balneari, ai progetti dell’aeroporto e del traforo della Foce, cavalli di battaglia di Forza Italia Toscana ”. La deputata azzurra ha rimarcato il proprio sostegno al capolista Benedetti ed a tutti i candidati di Forza Italia, “al fine di trovarci tutti a gestire finalmente la Regione Toscana”.