Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Aeroporto Cinquale, Mallegni (Fi): “Scalo inespresso con grandi potenzialità per le utenze private”

MONTIGNSO – “L’aeroporto di Cinquale è uno degli asset logistici della Toscana che deve essere assolutamente potenziato per favorire arrivi e partenze delle utenze private. La sua posizione strategica, rispetto della Versilia e della costa, dove in questi anni è cresciuto molto il turismo internazionale di fascia alta ed altissima, non è pienamente compresa. Uno scalo con quelle caratteristiche deve essere considerato un servizio indispensabile per un territorio che ha ambizioni turistiche e commerciali come la nostra costa. Ha enormi margini di crescita come eliporto turistico”. Lo ha detto il senatore Massimo Mallegni, commissario straordinario per la Toscana di Forza Italia durante un incontro per la presentazione dei candidati in Versilia. “Lo stesso va fatto con l’Isola d’Elba. Noi dobbiamo favorire i collegamenti, incentivarli, e non limitarli” ha aggiunto.

Mallegni ha ribadito anche la posizione di Forza Italia per quanto riguarda l’aeroporto di Pisa: “Senza aeroporto di Pisa la costa muore. La Toscana ha a Pisa il suo aeroporto intercontinentale che va raddoppiato per offrire sempre più servizi e opportunità per il territorio. E’ però fondamentale realizzarne uno adeguato anche a Firenze. Allo stesso modo è fondamentale potenziare e raddoppiare la tratta ferroviaria Pisa-Firenze, noi abbiamo fatto emendamenti in questo senso, perché non è possibile che chi viaggia sulla tratta impieghi delle ore per arrivare nel capoluogo. Questo governo ha poco chiare le logiche dello sviluppo – conclude il senatore – e Rossi e Gianni in 20 anni non hanno fatto nulla”.