LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Forza Italia: «Discarica a cielo aperto a Bonascola. Situazione paradossale»

Più informazioni su

Da giorni si parla dell raccolta differenziata che si sta allargando sempre di più sul nostro territorio, ma vi sono delle aree ecologiche dove c’è un completo abbandono di rifiuti di tutti i tipi da settimane, “nella maleducazione di molti avventori nel nella completo menefreghismo di Nausica e del Comune di Carrara” commentano Lucian Martisca coordinatore dei Giovani di Forza Italia e Gianni Musetti.

Dopo diverse segnalazioni Forza Italia ha effettuato un sopralluogo a Bonascola, in Via Casalina, “quello che abbiamo visto è stato incredibile – affermano -: lettini, banchi, stendini, sacchi ovunque, giochi per bambini e quant’altro, a formare una vera e propria discarica abusiva a Bonascola, proprio davanti alle abitazioni dei residenti, che stufi di chiamare chi di competenza hanno deciso interpellarci”. “Abbiamo parlato di persona con residenti di Via Casalina, i quali hanno specificato che i cassonetti di quella strada sembrano invisibili a chi dovrebbe provvedere a smaltirli. Gli operatori ecologici passano, scaricano i bidoni con i mezzi automatizzati e lasciano a terra da mesi i rifiuti abbandonati, addirittura, come si vede nella foto, riposizionando i cassonetti sopra gli stessi – raccontano – Una situazione paradossale, visto che a fine agosto a Bonascola, come in altre zone, arriverà la raccolta porta a porta, che cono questi presupposti non fa certamente ben sperare”.

“Questo tipo di situazione è presente in più punti del nostro comune, come ad Avenza o Nazzano, dove i rifiuti occupano marciapiedi e parcheggi. La cosa che da dell’incredibile – spiegano Musetti e Matrisca – è che i vari assessori, tecnici del comune e il primo cittadino Francesco De Pasquale sono residenti nel nostro comune, e quello che vediamo noi tutti i giorni dovrebbero vederlo anche loro, o almeno si spera. L’argomento rifiuti è molto discusso a Carrara – concludono – su Facebook i cittadini pubblicano foto giornalmente di cassonetti strapieni di rifiuti con accanto qualsiasi cosa, partendo da elettrodomestici fino a detriti e mobili, come ben sappiamo il decoro urbano a Carrara lascia molto a desiderare, tra strade sporche e distrutte fino agli edifici imbrattati di scritte, e come cigliegina sulla torta abbiamo i punti di raccolta rifiuti che sono delle vere e proprie discariche abusive, proprio nel periodo estivo e turistico. È questa l’immagine che il sindaco Del Pasquale vuole per la nostra città e per i nostri cittadini?”.

Più informazioni su