Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Foibe, Nardi (Pd): «Benedetti offende l’Anpi e fa un torto alle vittime»

“A Benedetti piace fomentare lo scontro politico. L’amministrazione è in evidente difficoltà e Benedetti trova la scorciatoia più vecchia del mondo: spostare il confronto su un altro tema. Così decide di attaccare l’Anpi, proprio nel Giorno del Ricordo a cui noi tutti crediamo. Lo scontro con l’Anpi durante la giornata del ricordo è un torto che, prima di tutto, Benedetti rivolge alle vittime delle foibe”.

La deputata del Pd Martina Nardi risponde così alle parole del presidente del Consiglio comunale di Massa, Stefano Benedetti che, nel denunciare un gravissimo atto vandalico contro le targhe a ricordo delle vittime delle Foibe, ha sostenuto che “dopo aver tenuto nascosta la tragedia delle Foibe per 60 anni, ci sono ancora in giro movimenti politici ed Associazioni come l’Anpi che negano l’esistenza delle stesse  e comunque non condividono la storia e non rispettano una Festa ormai riconosciuta e legittimata dal nostro stato”.

“Noi non abbiamo paura della storia- risponde la deputata Nardi- Non abbiamo paura di ricordare quelle pagine dolorose. Ci fa più paura chi vuole rileggere la storia cancellandone pezzi interi e chi come Benedetti tenta di spostare i problemi politici di una amministrazione su altri temi, attaccando nel Giorno del Ricordo gli avversari, non avendo altri argomenti”