LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Wwf: «Quelle tubature ostruite non permettono il deflusso delle acque»

Il responsabile dell'oasi dei Ronchi chiede l'intervento delle istituzioni

Più informazioni su

“Ponte nuovo, problema vecchio, quando le alluvioni non insegnano niente”. Lo scrive in una nota il responsabile Wwf dei Ronchi, Gianluca Giannelli. “Il ponte che in via Montalbano attraversa il canale della Foce che da Mirteto passa da Castagnara e Romagnano, realizzato dopo l’alluvione che ha interessato queste località alcuni anni fa con gravi danni al territorio, presenta ancora una tubatura che potrebbe essere causa di ostruzione al deflusso delle acque”, scrive Giannelli.

“Infatti nonostante siano passati anni dalla realizzazione di questa opera pubblica con il rialzamento dell’assetto viario, che nei progetti di messa in sicurezza innalza il livello di scorrimento delle acque, il tutto è messo in discussione da una tubatura abbandonata sotto il ponte. E’ mai possibile che non si riesca a realizzare un’opera pubblica senza dopo rimetterci le mani? Nel privato questo non succede, solo nel pubblico si può fare le cose con leggerezza, tanto a pagare siamo sempre noi cittadini”. Il Wwf chiede quindi che l’amministrazione comunale si adoperi il prima possibile per eliminare il problema.

Più informazioni su