LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Brindisi e panigacci, Forza Italia guarda al futuro e rinnova le cariche

Il coordinamento provinciale del partito si è riunito a Podenzana e ha stilato i prossimi obiettivi

Più informazioni su

Il nuovo coordinamento provinciale di Forza Italia si è riunito ad Aulla per un aperitivo di fine anno e per pianificare le attività per il prossimo futuro. Durante l’incontro sono state definite le nomine della sezione provinciale del partito: il vice coordinatore è Stefano Benedetti, presidente del Consiglio Comunale di Massa, mentre Corrado Panesi sarà il responsabile del settore enti locali, Omar Tognini del settore formazione ed adesioni, Domenico Piedimonte del settore organizzazione ed Eventi, Sergio Bordigoni e Riccardo Amorfini del settore comunicazione, Jacopo Ferri sarà il tesoriere. Stefania Laquidara e Giovanna Amorfini guideranno ‘Azzurro Donna’, mentre Sergio Tabanelli coordinerà i Seniores provinciali.

“La coordinatrice provinciale – scrive in una nota Fi – ha inoltre annunciato che il suo coordinamento sarà sempre aperto a tutti i coordinatori comunali ed a tutti gli eletti di Forza Italia per avere la massima partecipazione di quanti si spendono sul proprio territorio ogni giorno e quindi rendere più veloce e più efficace possibile l’azione politica del partito in ogni fase e per ogni decisione. Ciascun membro del coordinamento, ed altri esterni che saranno via via incaricati a seconda delle rispettive competenze, seguirà poi i dipartimenti relativi alle specifiche politiche: dalla sanità all’istruzione, dalle infrastrutture ai trasporti, dalla cultura al turismo, dal commercio all’artigianato ed alle attività produttive. Senza trascurare alcun aspetto e dando il massimo spazio a quanti, dalla società civile, persone fisiche, associazioni, comitati e quant’altro, vorranno portare un contributo allo sforzo di massima apertura che il nuovo corso di Forza Italia sta cercando di profondere. Stefano Porzano è stato sin da subito incaricato di seguire, tra le altre cose, i settori dell’Ambiente e dell’Agricoltura”.

“Il coordinamento, unitamente ai rappresentanti del gruppo consiliare di Massa ed al neo coordinatore comunale di Massa, ha poi preso atto della decisione della consigliera Roberta Dei di lasciare il cruppo consiliare di Forza Italia, scelta peraltro coerente con il mancato rinnovo da parte sua della tessera di appartenenza e con le posizioni assunte in questi mesi in contrasto con la giunta Persiani, che invece Forza Italia – come anche ieri è stato nettamente ribadito – sostiene convintamente e di cui si sente a pieno titolo forza politica attiva e protagonista positiva. Il nuovo legittimo percorso politico di Roberta Dei, quindi, non potrà avere più a che fare con Forza Italia ed ogni posizione che ella deciderà di assumere non potrà essere intrapresa in nome del partito e del gruppo cui non appartiene più. Non sono mancati, al termine della seduta del coordinamento, un aperitivo ed un brindisi doppiamente benaugurante: per il futuro di Forza Italia e per le imminenti festività natalizie. I più ‘golosi’ hanno chiuso la serata in bellezza degustando in piacevole compagnia i prelibati panigacci di Podenzana”.

Più informazioni su