Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

«C’è bisogno che la residenza Anffas faccia assistenza h24»

Serponi (M5s Carrara): «Riceviamo lamentele sul fatto che non sia ancora stata accreditata la struttura da parte di Asl»

Più informazioni su

Risale a circa un anno fa l’apertura del nuovo centro Anffas a Carrara in via Castellaro. Si tratta indubbiamente di un’eccellenza del settore, sia come struttura che come percorsi di cura per persone affette da psicopatologie. Purtroppo, però, in questi giorni il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle è stato informato che l’Asl non ha ancora accreditato, e pertanto risulta ancora chiusa, la struttura di assistenza h24.

«Riceviamo lamentele sul fatto che non sia ancora stata accreditata la struttura da parte di Asl» dichiara Elisa Serponi, presidente della 1° commissione sanità, che continua «sappiamo che il 15 novembre c’è stato un incontro tra Anffas e Asl proprio per definire l’accreditamento della struttura e, a oggi, dopo più di un mese, non si è ancora mosso nulla. Trovo questo ritardo inspiegabile e chiedo ad Asl di attivarsi quanto prima.»

Il gruppo consiliare auspica e chiede che si arrivi «al più presto all’attivazione dei protocolli necessari per avviare la residenza h24, utile alle famiglie che a oggi si trovano da sole a far fronte alle necessità dei propri cari affetti da disabilità nella speranza di garantirgli una vita degna di essere vissuta, sopportando enormi sacrifici sia personali che economici».

Più informazioni su