Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Pontremolese, l’allarme dell’ex-ministro Orlando: «Finanziamenti a rischio»

Il deputato del Pd incalza il governo sull'avvio dei lavori: «Le risorse in parte sono già disponibili e i ritardi potrebbero comportare il dirottamento verso altre infrastrutture»

Il deputato del Pd ed ex-ministro Andrea Orlando è tornato a incalzare il Governo per la realizzazione della Pontremolese con un’interrogazione, cui sarà chiamato a rispondere il ministro delle infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli.

Orlando chiede «quando è previsto l’avvio dei lavori per i sub lotti Parma-Vicofertile-Osteriaza e quando la loro conclusione. Per questi lotti, infatti, le risorse risultano in parte già disponibili e i ritardi potrebbero comportare il dirottamento verso altre infrastrutture delle risorse». L’ex- ministro della giustizia chiede inoltre «se gli interventi previsti di adeguamento tecnologico della rete esistente siano stati effettuati e con che tempistica si concluderanno; se Rfi (Rete ferroviaria italiana, ndr) stia attualmente applicando scontistiche sui traffici aggiuntivi e con quali effetti sull’incremento dei traffici e se siano ipotizzabili scontistiche prolungate che permettano di rendere conveniente il tratto particolarmente oneroso dato l’obbligo di impiegare la doppia motrici».

Orlando chiede infine al Governo «come intenda procedere per la completa realizzazione dell’opera, che ha un basso impatto ambientale e che anzi consente lo spostamento su ferro di quote significative di traffico, e quali nuove risorse il Governo intenda destinare alla completa realizzazione dell’opera e con quali tempistiche».