Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Avviati i lavori di demolizione e ricostruzione della scuola primaria di Fossone

La delibera di giunta riguarda la parte dell’edificio della "G. Pascoli" dichiarato inagibile

Un comunicato odierno dell’Amministrazione annuncia “un importante intervento di demolizione e ricostruzione di una parte della scuola dell’infanzia e primaria “Giovanni Pascoli” di Fossone”. “Prosegue l’impegno dell’Amministrazione comunale per la sicurezza degli edifici scolastici,” ha dichiarato il sindaco Francesco De Pasquale.

“L’intervento – spiega l’assessore alle opere pubbliche, Andrea Raggi – è necessario per adeguare da un punto di vista sismico la struttura”. La delibera di questo pomeriggio in cui si approva il progetto definitivo, riporta la serie di interventi che saranno effettuati: la ricostruzione, in particolare, avverrà con una modifica degli spazi interni, rispettando tutte le indicazioni per la determinazione dell’indice di vulnerabilità e tutte le normative vigenti in materia di abbattimento delle barriere architettoniche attraverso la realizzazione di rampe e di un ascensore per l’accesso all’edificio.

Con la decisione di oggi, e ancor prima col progetto definitivo redatto lo scorso 8 agosto dagli uffici tecnici di Palazzo Civico, l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco De Pasquale ha avviato lo studio di fattibilità tecnica ed economica approvato dalla precedente giunta lo scorso 29 marzo.

L’importo dei lavori ammonta a 377.590 euro ed è finanziato in parte dalla Regione Toscana per 219.000 euro e in parte dall’accensione di un mutuo per la cifra di 158.590 euro.

La parte di edificio che si andrà a demolire e ricostruire era stata dichiarata inagibile con un’ordinanza sindacale conseguente agli esiti negativi di verifica della sicurezza sismica.