LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

"Non è vero che non abbiamo fatto nulla. Ecco quanto stanziato per l’estate"

Il Comune di Carrara replica alle accuse del presidente del Ccn, Lorenzo Baglioni

Più informazioni su

“Non corrispondono al vero le dichiarazioni del presidente del Centro Commerciale Naturale Carrara dei Marmi, Lorenzo Baglioni, secondo il quale non sono state stanziate risorse per lo svolgimento di iniziative in vista della prossima stagione estiva dall’amministrazione comunale”.

L’assessore al turismo e alle attività produttive Riccardo Coppola replica così alle accuse, elencando le cifre erogate e la loro destinazione.

Per il commercio e turismo l’amministrazione ha conferito somme per circa 96.000 euro (suddivise tra Carrara, Avenza e Marina) destinate alle Pro Loco e ai Ccn anche per la predisposizione del cartellone estivo, ad esclusione della Pro Loco di Carrara Centro che organizza eventi in modo totalmente autonomo.

L’elenco prosegue poi con gli “11.000 euro che sono andati per la promozione e fruibilità turistica della via Francigena, 4.000 euro per l’aggiornamento del Portale WEB esclusivamente dedicato alla promozione del turismo nella Provincia di Massa Carrara; inoltre 6.000 euro verranno a breve destinati alla realizzazione del progetto Marketing Territoriale, che vede capofila la Camera di Commercio e la partecipazione di tutti i Comuni della Provincia e che si pone l’obiettivo di creare il “brand” su cui avviare un ragionamento perché si possa finalmente parlare di turismo in modo strutturato”.

“6000 euro andranno, infine, alla Lizzatura Storica, mentre 3000 euro per lo svolgimento del Simposio di Scultura a mano”.

Coppola ricorda che nei trascorsi 22 mesi piazza Battisti “è stata riportata all’idea originale dell’architetto Angelo Mangiarotti ed è stato restituito decoro all’ingresso della città, adeguando i giardini alla precedente operazione di restauro della Venere, avvenuta con un intervento privato. Sono stati creati finalmente stalli per i bus turistici, ufficializzato i percorsi in ingresso a Carrara, allargato il tratto stradale alla pesa pubblica di Miseglia in modo da rendere più agevole il transito dei bus stessi ed è stato adeguato il percorso verso l’area di S. Martino dal Viale XX Settembre. L’Amministrazione ha sostenuto nel 2017 l’evento Tour it nel quale sono confluiti tutti i Comuni della Provincia e che ha segnato l’inizio di un nuovo dialogo tra gli enti”.

“Circa 40.000 euro – conclude l’assessore — sono stati stanziati dall’amministrazione per la compartecipazione agli eventi culturali previsti da White Carrara Down Town, mentre 12.500 euro sono serviti per i Bus Navetta per le Crociere e Studi Aperti”.

Più informazioni su