LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

L’amministratrice di Imm: «Vogliamo crescere. Presto impianto fotovoltaico per autosufficienza energetica»

Sandra Bianchi di Imm: «La Fiera va risanata perché è un bene per la collettività e può produrre un indotto che rappresenta un guadagno per tutti»

CARRARA — «Si va avanti con il piano industriale – fa il punto Sandra Bianchi, amministratore unico di Imm, a margine della conferenza sulla Festa della birra prevista a fine estate – è slittata la cessione della palazzina degli uffici ma l’operatività va avanti». L’amministratrice ha poi annunciato, a proposito del piano industriale che essendo stato, questo, elaborato prima della pandemia ne verrà presentato uno nuovo, ai soci, a fine ottobre: «Devono essere aggiornati i costi e il piano deve essere rivisto alla luce della variazione dei prezzi. Inoltre-ha aggiunto- abbiamo varato un bando per l’installazione di un impianto fotovoltaico: si sta cercando di diventare autosufficienti dal punto di vista energetico perché l’impatto dei costi per l’energia grava in modo pesante».

Sul futuro della partecipata Sandra Bianchi traccia la linea già indicata nel piano: «Dobbiamo creare eventi  e dobbiamo cercare di stringere partnership con chi sia in grado e abbia la disponibilità di supportarci. Dobbiamo realizzare manifestazioni conto terzi e proprie. Comunque- ha sottolineato decisa-la Fiera va risanata perché è un bene per la collettività e può produrre un indotto che rappresenta un guadagno per tutti». L’amministratrice ha poi concluso: «Lo spirito con cui organizziamo la Festa della birra e gli altri eventi è lo spirito di crescita»