Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Scuola e lavoro, obiettivo integrazione: incontro Provincia-dirigenti scolastici

Ne hanno parlato a Palazzo Ducale il presidente Lorenzetti e i presidi degli istituti tecnici e professionali della costa

Più informazioni su

MASSA-CARRARA – Alla difficoltà di trovare un lavoro, da parte di chi lo cerca, fa spesso da contraltare la difficoltà di trovare professionalità adeguate da parte di chi cerca lavoratori: in questo scenario, un ruolo importante può giocarlo la formazione. Come, quindi, incrementare sempre di più la comunicazione, la collaborazione e l’integrazione tra il mondo della scuola e le attività produttive del nostro territorio, a partire da quelle più importanti? È stato questo lo scopo di un incontro che si è svolto a Palazzo Ducale tra il presidente della Provincia di Massa-Carrara, Gianni Lorenzetti, e i dirigenti scolastici degli istituti tecnici e professionali dell’area di costa, Marta Castagna, per lo Zaccagna e il Galilei di Carrara, Addolorata Langella, per il Barsanti di Massa e Antonio Giusa del Meucci di Massa.

Con questa iniziativa prende corpo l’impegno che il presidente si era preso visitando nei giorni scorsi l’insediamento produttivo Baker Hughes Nuovo Pignone di Massa relativamente alla difficoltà di trovare sul territorio le figure professionali necessarie. “Ho chiesto – ha detto Lorenzetti – a Baker Hughes la disponibilità a lavorare non solo a un protocollo di collaborazione con il mondo scolastico che consenta prima di tutto di avere nei cinque anni una preparazione adeguata alle professionalità richieste, ma anche di creare le condizioni come se la stessa fosse un ulteriore pezzo del mondo scolastico per poter fare gli open day. Potrebbe servire da primo punto di esempio e una volta analizzati i risultati potremmo allargarlo ad altre realtà locali”.

Nella nostra Provincia, è stato detto, rispetto ad altre realtà toscane si riscontra un inversione numerica rispetto alle scelte di orientamento scolastico prediligendo la formazione liceale rispetto a quella tecnica e professionale, una sorta di pregiudizio che porta a considerare quest’ultima come di serie B. “Sono due le battaglie che dobbiamo combattere sul nostro territorio – ha aggiunto il presidente: la prima è sulla scolarità e quindi contro l’abbandono scolastico, la seconda è rispetto alla considerazione verso la formazione tecnica e professionale”.

Al termine dell’incontro i dirigenti, come comparto educativo scolastico e orientativo, hanno espresso al presidente Lorenzetti piena disponibilità a collaborare nel senso auspicato con le realtà produttive del territorio. “Il prossimo passaggio che mi impegno a organizzare – ha concluso il presidente – diventa quindi quello di un incontro con la dirigenza di Baker Hughes rispetto alle forme e ai contenuti di questa collaborazione”.

Più informazioni su