Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Sanac, restano le preoccupazioni: il territorio chiede aiuto e incontra i parlamentari

Riunione in commissione Lavoro del Comune di Massa con sindaco, sindacati, rsu, deputati e senatori. Il presidente Battistini: «Il nostro Comune si è sempre mostrato vicino a questi lavoratori e, per quanto è nei suoi poteri, ha cercato di mobilitare, stimolare uno sblocco di questa situazione»

Più informazioni su

MASSA – Questa mattina si è svolta in videoconferenza una seduta della commissione Lavoro del Comune di Massa con a tema la situazione dello stabilimento Sanac di Massa alla quale hanno partecipato il sindaco di Massa, Francesco Persiani, le delegazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil, la delegazione Rsu dello stabilimento e i parlamentari eletti sul territorio apuano. «Ho reputato giusto e doveroso procedere con questo incontro – afferma il presidente della Commissione, Marco Battistini, perseguendo il fine di coinvolgere il più possibile chi ha l’onere/onore di rappresentarci a Roma su una situazione che vede il governo nazionale come principale istituzione capace di influire sulle sorti di coloro che ci lavorano».

«Dopo tanti anni di preoccupazione alternate a fasi di speranza – sottolinea Battistini – sarebbe necessario trovare una soluzione definitiva per garantire stabilità e certezza del futuro all’azienda che non è affatto in crisi per mancanza di lavoro o di commesse, ma per tutta la situazione complicata in cui si trova l’ex Ilva di Taranto (oggi Acciaierie d’Italia), che ricordiamo rappresenta di gran lunga la principale fonte di commesse dello stabilimento di Massa. Il nostro Comune si è sempre mostrato vicino a questi lavoratori e, per quanto è nei suoi poteri, ha cercato di mobilitare, stimolare uno sblocco di questa situazione di stallo attraverso l’interesse del sindaco e la sua partecipazione ai vari tavoli istituzionali sul tema, cercando confronto, aggiornamenti e collaborazione costante con le varie istituzioni sovracomunali (Provincia, Regione,  Parlamento, Governo)».

«Anche la commissione che presiedo – aggiunge Battistini – nel corso degli ultimi tre anni ha periodicamente ascoltato e incontrato delegazioni di lavoratori e sindacati per mantenersi sempre aggiornata sulla situazione arrivando anche a redigere un documento sul tema, approvato ad unanimità dal Consiglio Comunale qualche mese fa. Lo scopo dell’incontro di oggi è stato esattamente questo: un’occasione in più per i nostri concittadini che lavorano in Sanac per aggiornare direttamente i nostri eletti a Roma affinché si adoperino per il loro futuro lavorativo nei modi e nei tempi più opportuni. Ne è emerso un confronto serrato: fatto di legittime richieste di aiuto alle quali speriamo che i nostri eletti a Roma sappiano dar seguito. Con la disponibilità di tutti potremmo certamente replicare questo tipo di incontri».

Più informazioni su