Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Bandiera Blu confermata per Massa-Carrara, ma il litorale apuano perde una spiaggia

Fra i 32 criteri di valutazione per questo "sigillo di qualità" oltre alla qualità delle acque di balneazione ci sono anche strutture alberghiere, servizi d’utilità pubblica sanitaria, informazioni turistiche, segnaletica aggiornata, educazione ambientale

MASSA-CARRARA – Bandiera Blu confermata anche per la stagione 2021 a Marina di Massa e Marina di Carrara, ma il litorale apuano non sarà completamente “coperto”dal vessillo come lo scorso anno, perché perde la spiaggia del Cinquale di Montignoso. In particolare, per quanto riguarda Massa, le spiagge insignite del riconoscimento sono: Ronchi Levante, Campeggi/Ricortola/Marina Ponente/Destra Brugiano, Sinistra Brugiano/Marina Centro/Destra Frigido/Sinistra Frigido, Ronchi Ponente. Mentre per Carrara: Marina di Carrara Centro/Ovest.

A livello nazionale sul podio si conferma prima la Liguria sempre con 32 località, mentre sale in seconda posizione la Campania con 19 Bandiere (con un nuovo ingresso ma anche un’uscita) che sorpassa e fa scivolare al terzo posto la Toscana che ottiene 17 vessilli blu (con tre uscite, una di queste è Montignoso) a parimerito con la Puglia che guadagna due bandiere (tre nuovi ingressi e un’uscita).

Fra i 32 criteri di valutazione per questo “sigillo di qualità” assegnato da una giuria nazionale di cui fanno parte anche i ministeri della Transizione ecologica, delle Politiche agricole e del Turismo, oltre alla qualità delle acque di balneazione ci sono anche strutture alberghiere, servizi d’utilità pubblica sanitaria, informazioni turistiche, segnaletica aggiornata, educazione ambientale.