Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Suolo pubblico gratuito fino a fine anno per bar e ristoranti: la scelta di Montignoso

Il sindaco Lorenzetti: «Ridare forza e dignità a un settore pesantemente colpito dall'epidemia»

MONTIGNOSO – Suolo pubblico gratuito per bar e ristoranti fino alla fine del 2021, è la decisione presa in queste ultime ore dall’amministrazione del Comune di Montignoso «per dare forza e dignità a un settore colpito pesantemente dall’epidemia da Covid-19» sottolinea il sindaco Gianni Lorenzetti.

«Siamo perfettamente in linea con le decisioni prese dal Governo – spiega l’assessora Eleonora Petracci – che prevedono la sospensione dei pagamenti fino al 30 di giugno, ma dobbiamo dare ancora più sicurezza e sostegno ai nostri esercenti. Questo atto permetterà un respiro più lungo, ma abbiamo preso questa decisione soprattutto per permettere a tutte le nostre attività di riuscire a organizzarsi per tempo in vista della prossima stagione estiva, e per i mesi successivi, senza ulteriore attese».

«Le modalità saranno le stesse già utilizzate in passato e permetteranno l’esenzione dal pagamento del canone unico patrimoniale (ovvero l’occupazione del suolo pubblico) e dei diritti d’istruttoria (50 euro) – conclude l’assessora – per chi aveva già fatto domanda basterà una semplice comunicazione, per chi invece deve fare una nuova richiesta basterà che invii il modulo semplificato – breve disponibile sul sito web del Comune di Montignoso – all’Ufficio Suap del Comune di Montignoso per mezzo Pec “protocollo@pec.comune.montignoso.ms.it“.