LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Equity crowdfunding: nuove opportunità di investimento in tempo di pandemia

Più informazioni su

Nonostante la crisi economica generata dalla pandemia di Covid, la finanza digitale ha visto una crescita notevole nel 2020. In particolare, è il settore della raccolta capitali (detto anche crowdfunding) a far parlare di sé ultimamente. Ne è la prova l’equity crowdfunding, che nel 2020 ha ottenuto una crescita del 56% rispetto allo scorso anno. 

Questa tipologia di investimento consiste nella raccolta di capitali finanziari di rischio, tramite apposite piattaforme online, a cui possono partecipare sia aziende che privati. In cambio gli investitori ricevono azioni, quote o azioni dematerializzate della società su cui investono.

L’equity crowdfunding è uno strumento che si applica a diversi settori ma il 2020 ha visto protagonista quello immobiliare. A tal proposito, i professionisti di Concrete Investing, il principale portale italiano di crowdfunding immobiliare, hanno elaborato una guida dettagliata e di grande valore sull’equity crowdfunding per quanti sono interessati a saperne di più su questa tipologia di investimento.

Vediamo allora come funziona questa forma di investimento alternativa e quali sono i suoi vantaggi.

Secondo le direttive della CONSOB, che è l’organo di controllo per le società e la Borsa, l’equity crowdfunding costituisce un’opportunità per le PMI, gli OICR (organismi di investimento collettivi del risparmio), le società start-up e le PMI innovative.

Si diventa soci finanziatori solo se viene raggiunto l’obiettivo minimo di raccolta, detto anche target, che viene fissato in precedenza. Qualora non venga raggiunto questo risultato, l’investitore viene rimborsato totalmente e non è soggetto a nessun costo.

Secondo gli ultimi dati, durante i primi mesi del 2020 sono stati raccolti tramite l’equity crowdfunding circa 60 milioni di euro. La pandemia ha causato una diminuzione delle campagne finanziate ma, di contro, si è registrata una netta crescita del volume di risorse per ogni campagna. Soprattutto il crowdfunding immobiliare ha fatto registrare numeri mai visti prima in Italia.

I motivi per cui questo sistema finanziario si rivela un’opportunità sono molteplici. Sicuramente il primo fattore da tenere in considerazione è che permette di trovare liquidità per i propri progetti di investimento al di fuori dei classici canali come i finanziamenti bancari.

Offre inoltre molte opportunità per diversificare gli investimenti. Permette infatti agli investitori di essere più partecipi ai progetti e di impiegare somme di denaro minori. Anche piccoli risparmiatori hanno quindi la possibilità di investire attraverso l’equity crowdfunding poiché possono gestire autonomamente e senza intermediari i propri risparmi.

L’equity crowdfunding è quindi un sistema innovativo che promette grandi opportunità di guadagno. Riesce a creare una connessione tra aziende o privati in cerca di investimenti e realtà imprenditoriali in cerca di fondi e sostenitori. Il tutto è possibile grazie all’intermediazione di portali on line, efficienti e sicuri, che permettono di instaurare una rete di relazioni proficua.

Più informazioni su