LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Metalmeccanica, marmo e concessionarie: fatturati milionari. Ecco la classifica delle aziende apuane foto

I numeri relativi al 2019 del Report Aziende basato sui dati forniti da Consodata

Più informazioni su

MASSA-CARRARA – Quali sono le aziende della provincia di Massa-Carrara ad aver incassato di più nel 2019? La risposta la troviamo nel Report Aziende basato sui dati forniti da Consodata. Metalmeccanica, marmo e concessionarie auto. Sono questi i tre settori che la fanno da padrone nell’ultimo anno prima dell’emergenza coronavirus che ha impattato pesantemente anche sull’economia apuana.

Di seguito riportiamo la classifica delle prime 20 società per fatturato:

  1. Media Steel Srl, azienda del commercio all’ingrosso di rottami e sottoprodotti metallici con sede a Massa, fatturato 206.300.465 euro (-12,38% rispetto all’anno precedente),  utile 579.850 euro (-23,93%);
  2. The Italian Sea Group Spa, cantiere navale di Marina di Carrara, fatturato 97.240.000 euro (+42,45%), utile 429.000 euro (-10,63%);
  3. Brotini Spa, concessionaria auto, fatturato 74.220.000 euro (+16,48%), utile 325.520 euro (+44,61%);
  4. Franchi Umberto Marmi Spa, segagione e lavorazione pietre e marmi, fatturato 64.860.000 euro (+5,5%), utile 17.520.000 euro (-14,84%);
  5. Rossi Leauto Srl, concessionaria auto, fatturato 42.920.000 euro (+0,53%), utile 183.680 euro (-12,5%);
  6. G. Di Vittorio, cooperativa per l’assistenza sociale, fatturato 41.60o.000 euro (+6,46%), perdita 149.840 euro (-409,56%);
  7. Imerys Minerali Spa, frantumazione pietre e minerali, fatturato 41.320.000 euro (-4,27%), utile 6.330.000 euro (+65,42%);
  8. Gruppo Antonini Spa, azienda di produzione macchine a Mulazzo, fatturato 36.200.000 euro (-20,85%), utile 28.450 euro (+30,92%);
  9. Campolonghi Italia, segagione e lavorazione pietre e marmi, fatturato 36.170.000 euro (-5,83%), utile 173.390 euro (+0,42%);
  10. Sa.Ge.Van. Marmi Srl, segagione e lavorazione pietre e marmi, fatturato 32.930.000 euro (+4,37%); utile 13.620.000 euro (+14,39%);
  11. Marmi Carrara Srl, taglio, modellatura e finitura di pietre, fatturato 31.900.000 euro (+6,28%); utile 3.280.000 euro (-15,36%);
  12. Samar Srl, supermercati Massa, fatturato 31.370.000 euro (+14,21%); utile 443.450 euro (+68,91%);
  13. Taras Srl, supermercati Villafranca in Lunigiana, fatturato 29.710.000 (+0,35%), utile 7.540 euro (-122,07%);
  14. Foster Spa, confezione articoli abbigliamento a Carrara, fatturato 29.580.000 euro (+15,86%), utile 3.070.000 euro (+20,75%);
  15. M Trade Srl, commercio all’ingrosso di rottami e sottoprodotti metallici con sede a Massa, fatturato 29.500.000 euro (-7,63%), utile 299.770 euro (-38,29%);
  16. Europaper Spa, produzione prodotti igienico-sanitari di carta, Fivizzano, fatturato 27.000.000 euro (-10,09%), utile 849.600 euro (-48,98%);
  17. Stone Trading International Srl, commercio all’ingrosso di materiali da costruzione, Massa, fatturato 25.480.000 (-7,02%); utile 603.940 (-9,80%);
  18. Cooperativa Cavatori Gioia, estrazione marmo, Carrara, 25.450.000 euro (+16,08%), utile 931.120 euro (-7,82%);
  19. Tirrena Srl, spedizionieri, Carrara, fatturato 2018 25.270.000 euro, utile 691.150 euro.
  20. Tecnel Srl, installazione impianti elettrici, Massa, fatturato 25.240.000 euro (-3,06%), utile 1.400.000 euro (-49,97%).

Più informazioni su