Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Progetti utili per la collettività a Massa, M5S: «Dopo 10 mesi accolte le nostre proposte»

MASSA – Il Comune di Massa ha pubblicato l’avviso rivolto alle aziende del terzo settore riguardante le manifestazioni di interesse per i cosidetti Puc, progetto utili per la colletività, andando a completare un tassello del reddito di cittadinanza istituito dal governo.

«Finalmente, – esulta in un comunicati firmato da Paolo Menchini e Luana Mencarelli il M5S di Massa – dopo dieci mesi dalla mozione a firma dei due consiglieri del M5S Menchini e Mencarelli, anche il Comune di Massa ha dato avvio alla procedura di manifestazione di interesse da parte degli enti del terzo settore per la presentazione dei PUC, Progetti Utili per la Collettività, dando così inizio alla fase due del Reddito di cittadinanza.»

«Saranno destinatarie degli accordi le persone beneficiarie di Reddito di Cittadinanza che hanno sottoscritto il Patto per il Lavoro o il Patto per l’Inclusione Sociale. – continua il comunicato – Il Reddito di cittadinanza oltre ad essere una misura di inserimento, o reinserimento, nel mondo del lavoro è un mezzo di contrasto alla povertà, alla diseguaglianza e all’esclusione sociale, volto a favorire la promozione delle condizioni che rendono effettivo il diritto all’inserimento sociale. Proviamo a dare qualche numero: degli oltre tre milioni di percettori, quasi 1,4 milioni sono obbligati per legge a cercare un’occupazione; gli altri 1,7 milioni, la cui indigenza è dovuta a problemi che vanno oltre la sfera lavorativa, sono tenuti a seguire un percorso coi servizi sociali comunali al fine di essere reinseriti nella cosiddetta società civile. Nella nostra città, sono state presentate 1145 domande (dati INPS aggiornati al 05 novembre 2019) e, presto, coloro i quali hanno visto accogliere la loro domanda avranno la possibilità di contribuire al benessere della comunità della propria città e alcuni di loro avranno finalmente l’occasione di tornare a sentirsi parte della collettività. Ecco perché il M5S Massa, dopo aver sollecitato l’amministrazione ad avviare questi progetti, accoglie con grande soddisfazione la pubblicazione dell’Avviso di interesse per la stipula di accordi per i PUC.»