LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Tassa rifiuti, a Massa bonus per le famiglie disagiate. Ecco come richiederlo

Possono beneficiarne i titolari di una utenza domestica Tari in possesso di precisi requisiti: eccoli

Più informazioni su

MASSA – Il Comune ha approvato il nuovo regolamento per la disciplina della tassa sui rifiuti. Tra le novità introdottre è previsto, in applicazione dell’art.57-bis del decreto legge 124/2019, il  bonus sociale per le utenze domestiche che consiste nell’erogazione di un contributo  a totale o parziale copertura del pagamento della tassa a favore di famiglie in disagio socio-economico.

Per richiede il bonus è necessario presentare una domanda su apposito modulo (pubblicato sul sito del Comune).

Solo per l’anno 2020, in via eccezionale, il termine ultimo per presentare la sopraccitata domanda è prorogato al giorno 10 ottobre 2020. (Per il riconoscimento del bonus verranno considerate valide le richieste già pervenute agli uffici comunali o alla società Master.)

Possono beneficiare del bonus i titolari di una utenza domestica TARI in possesso dei seguenti requisiti alla data di presentazione della domanda:

nuclei familiari con ISEE non superiore a 8.265,00 euro – rimborso totale
nuclei familiari con n. 5 componenti e con ISEE non superiore a 15.000,00 euro – rimborso parziale pari al 15% nuclei familiari con n. 6 o più componenti e con ISEE non superiore a 15.000,00 euro – rimborso parziale pari al 25%

Più informazioni su