Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Case vacanze, Forte dei Marmi tra le milionarie. Bene Marina di Massa

I prezzi e i canoni di locazioni degli immobili a Forte dei Marmi, Marina di Massa, Fiumaretta

Nonostante i sensibili cali di prezzi di acquisto e canone d'affitto determinati dalla crisi, le case per le vacanze stanno tornando a destare interesse. Un fenomeno che interessa anche il nostro territorio: Forte dei Marmi, ad esempio, richiede disponibilità milionarie. Secondo le stime di Tecnocasa riportate oggi da Corriere Economia, dal 2011 a oggi le quotazioni delle case delle vacanze sarebbero scese del 31.6%: un calo notevole. Tuttavia, la stessa società ha segnalato che dove la domanda di locazioni estive è maggiore, adesso vi sia anche un ritorno dell'acquisto finalizzato all'investimento. L'Economia del Corriere ha elaborato una classifica delle maggiori località marittime d'Italia, calcolando le quotazioni per l'acquisto e le medie degli affitti estivi.

Per quanto riguarda gli affitti, sulla costa tirrenica dopo Formia troviamo Forte dei Marmi: qui il canone settimanale passa dai 600-750 euro di giugno 1.200 ai 1.800 euro di agosto. Più contenuta marina di Massa, che parte dai 450-500 euro a giugno per arrivare a toccare i 600-850 euro in agosto.

Una casa di pregio (un'immobile nuovo o d'epoca ristrutturato, in posizione prestigiosa) a Forte dei Marmi può arrivare a costare fino a 1.104.000 euro. A Marina di Massa si va da un minimo di 248.000 a un massimo di 312.000 euro; a Fiumaretta dai 176.000 ai 312.000 euro. Una casa media (un immobile non nuovo, ma in posizione discreta) va da 328.000 a 528.000 euro a Forte dei Marmi, da 208 a 264 euro a Marina e da 152.000 a 240.000 euro a Fiumaretta.