LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Digitalizzazione e mercato dell’elettrico, la concessionaria Nani guarda al futuro foto

MASSA – Apertura straordinaria per la concessionaria Citroën e Peugeot Fratelli Nani di via Oliveti a Massa per la presentazione del nuovo restyling del modello Citroën C3, la berlina dal look audace con 97 possibili combinazioni esterne di colori. Sabato 12 e domenica 13 settembre e in seconda battuta sabato 19 e domenica 20, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, nel salone di via Oliveti sarà possibile vedere e provare l’automobile che sta conquistando proprio tutti grazie alla sua versatilità.

Aperta nel 1954, la concessionaria dei fratelli Nani oggi è gestita dai nipoti di Gianfranco Nani: i cugini Marco Mirko Nani, Luca Capua e Davide Bertelloni. L’azienda non si è lasciata sopraffare dai cambiamenti imposti dalla comparsa del Covid-19 e ha sfruttato il periodo del lockdown per rinnovarsi e investire in digitalizzazione e mercato dell’elettrico. “Abbiamo implementato i servizi offerti nel post vendita – racconta Marco Mirko Nani – dalla manutenzione e  disponibilità di ricambi, all’assistenza online. Grazie alla collaborazione con Cna abbiamo garantito nel periodo più intenso della diffusione del Covid-19 un’assistenza per le igienizzazioni delle automobili di alto livello, che si chiama Ecraf. Senza dimenticarci della tutela della salute dei nostri dipendenti. In questi mesi abbiamo inoltre ampliato il nostro personale assumendo Chiara, la nostra responsabile marketing. Ci siamo concentrati sulla cura dei nostri clienti e su quella dei nostri dipendenti”.

Più informazioni su