Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

George Orwell alla Dickens Fellowship, sabato la presentazione della Fattoria degli Animali

CARRARA – Sabato 7 maggio alle 17:30 alla Dickens Fellowship in Piazza Alberica 2 a Carrara, Marzia Dati, Presidente della filiale italiana dell’associazione inglese presenterà il romanzo La Fattoria degli Animali di George Orwell (Alter Ego Edizioni 2021) nella traduzione di Camilla Eracli.

La fattoria degli animali, che, insieme a 1984, è il romanzo più celebre di George Orwell, fu pubblicato per la prima volta in Gran Bretagna nel 1945. Orwell, celebre pensatore, saggista e soprattutto romanziere, scrisse il libro tra il 1943 e il 1944: benché in un primo momento rifiutato dagli editori britannici, dopo la pubblicazione il romanzo divenne rapidamente un successo. Un pomeriggio all’insegna di un classico della letteratura inglese del Novecento e, come ha dichiarato la Presidente, un evento importante per la nostra città per fare conoscere le giovani eccellenze di Carrara, obiettivo primario della Filiale della Dickens.

Camilla Eracli è anglista e traduttrice, si è laureata in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università di Pisa e nel 2015 ha conseguito la laurea magistrale con lode in Traduzione Letteraria e Saggistica con una tesi su un autore post-coloniale. Dopo aver ricoperto il ruolo di assistente di lingua italiana presso un istituto di istruzione superiore nella Repubblica d’Irlanda, si è specializzata nell’insegnamento dell’italiano per stranieri e nell’insegnamento dell’inglese a bambini e adolescenti. Dal 2017 insegna lingua inglese nelle scuole superiori di primo e secondo grado e tiene corsi di lingua inglese presso la sede carrarese della Dickens Fellowship, di cui è socia attiva, membro del direttivo e responsabile del laboratorio di traduzione letteraria. In ambito editoriale ha tradotto Racconti della prima fantascienza di H.G. Wells (AlterEgo Edizioni), “Mefistofele e soci srl” di Seabury Quinn (in Poltergeist, Black Dog Edizioni), La donna serpente di Seabury Quinn (Black Dog Edizioni), ha inoltre collaborato alla traduzione di Tambura blues di Ayfer Tunç (Edizioni Clandestine) e di “Prima del volo” di Helen MacDonald (in Di dettaglio in dettaglio. Incursioni negli interstizi del narrar breve, I Dragomanni). In collaborazione con Dickens Fellowship – Carrara Branch e Black Dog Edizioni ha curato la supervisione e la revisione della traduzione del volume Storie di goblin e fantasmi di Charles Dickens.

Una vera eccellenza che impreziosisce e contribuisce all’organizzazione delle attività culturali della Dickens. La traduzione di La Fattoria degli Animali dimostra infatti la sua straordinaria competenza traduttiva e l’ottima padronanza della lingua inglese. Il volume è prefato dal Prof. Angelo Favaro del Dipartimento di Studi linguistici, filologici e letterari dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata.