Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Accademia d’arte di Carrara: una visita per scoprirne la storia e le curiosità del periodo Napoleonico

Si tratta di un'iniziativa collaterale alla mostra dell'artista Jean Gaudaire-Thor, 'Lui, lui partout' ospitata nelle sale di Palazzo Binelli in occasione del Bicentenario della morte di Napoleone

CARRARA – Ultime ore per prenotare un posto all’iniziativa in programma venerdì 6 maggio in doppio turno, alle 15.30 e alle 17.30, con la visita guidata dell’architetto Corrado Lattanzi e dello storico dell’arte Davide Pugnana all’Accademia di Carrara per scoprirne la storia e le curiosità nel periodo napoleonico, in particolare legati a Elisa Bonaparte Baciocchi: evento in collaborazione con Associazione Amici dell’Accademia, necessaria la prenotazione a segreteria@fondazionecrcarrara.com o al numero 0585 775216. Si tratta di un’iniziativa collaterale alla mostra dell’artista Jean Gaudaire-Thor, ‘Lui, lui partout’ ospitata nelle sale di Palazzo Binelli in occasione del Bicentenario della morte di Napoleone, a cura di Patrizia Poggi, Giancarlo Franco Bertaccini, Enzo Tinarelli, dal 19 aprile al 14 maggio.

La mostra è promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara (organizzata tramite la sua società strumentale Fondazione progetti Srl) con i patrocini di: Regione Toscana, Provincia di Massa-Carrara, Comune di Carrara, Accademia di Belle Arti di Carrara; è inserita nel calendario delle manifestazioni ufficiali della Fondation Napoléon e gode del logo di “2021 Année Napoléon”.