Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Il lunigianese Annibale Giannarelli è il vincitore di The Voice Senior 2022

Il 73enne di Sassalbo, voce della storica colonna sonora di “Lo chiamavano…Trinità”, ha conquistato tutti. Il comune di Fivizzano: «Orgoglio della comunità»

MASSA-CARRARA – E’ Annibale Giannarelli, il 73enne di Sassalbo (Fivizzano, Massa-Carrara), voce della storica colonna sonora di “Lo chiamavano…Trinità”, il vincitore di The Voice Senior 2022. Il verdetto è arrivato ieri sera, al termine dell’ultima puntata dello show condotto da Antonella Clerici. A stupire tutti, ancora una volta, è stata la versione cantata del tema musicale del western degli anni ’70, oltre ad un’originalissima versione al piano, in apertura di puntata, di My Way di Frank Sinatra. Una voce calda e intensa, quella di Giannarelli, che ha conquistato tutti.

Giannarelli, italo-australiano emigrato in Australia con la famiglia, ha iniziato la carriera all’età di 15 anni. In gioventù, a Sydney, ha fatto da spalla ai concerti di Peppino di Capri e di Mina. Da solista ha registrato diversi album, ma il successo e la notorietà internazionali sono arrivati grazie all’interpretazione di “Trinity”, nel 1970. Nel 2014 ha ricevuto la cittadinanza da Fivizzano, suo comune di nascita, e nel 2021 è tornato a vivere a Sassalbo.

Il suo successo ha risvegliato l’orgoglio dei fivizzanesi e più in generale di tutta la Lunigiana. “Annibale Giannarelli da Sassalbo – scrive su Facebook il Comune di Fivizzano – è il vincitore della seconda edizione di #TheVoiceSenior. Congratulazioni, orgoglio della comunità Fivizzanese, ambasciatore della Lunigiana. Un grandissimo grazie per l’emozione che hai fatto vivere a tutti i tuoi concittadini”.