Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Numerose adesioni alla 63esima edizione del festival Sandomenichino

MASSA-CARRARA – Sono in arrivo numerose adesioni alla 63^ edizione del festival internazionale della letteratura Sandomenichino, indetto dalla omonima associazione culturale. Il bando, pubblicato lo scorso mese di novembre, ha riscosso l’attenzione di  numerosi  poeti e scrittori provenienti da diverse località italiane. Il bando del concorso, quest’anno, è partito in anticipo rispetto alle precedenti edizioni e in anticipo è anche la scadenza per la spedizione degli elaborati, fissata il 31 marzo 2022. Si articola in sei sezioni: A poesia inedita o edita,  B libro di poesia edito, C narrativa edita, D narrativa inedita, E  teatro inedito o edito, F letteratura per ragazzi premio Pinocchio.  Da un paio di anni si assiste a un premio totalmente rinnovato nelle iniziative e negli eventi collaterali, pur mantenendo salde le radici delle sue origini. Si confermano anche quest’anno  le prestigiose e significative collaborazioni con la Fondazione Collodi e la Fondazione Clara e Giuseppe Bartolozzi.  E’ ormai radicato il connubio con l’associazione dei balneari Riviera Apuana, collaborazione che valorizza e promuove il  litorale apuano. La cerimonia di premiazione, seguita da un incontro conviviale,  si terrà infatti sulla spettacolare terrazza “Vistamare”.   Presidente del premio è l’avvocato Giacomo Bugliani, soddisfatto del lavoro portato avanti dal direttivo. La giuria è presieduta dall’attore e critico letterario Alessandro Quasimodo, che ogni anno rinnova il suo affetto verso questo prestigioso premio di poesia al quale va anche il merito di essere il  più longevo d’Italia. Per conoscere la storia  del Sandomenichino,  le varie iniziative culturali e il bando nella sua interezza si rimanda al  sito www.sandomenichino.it.