Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

E’ uscito “Spazio Tempo”, il nuovo singolo di Francesco Gabbani

Più informazioni su

CARRARA – E’ uscito ieri sera , giovedi 11 novembre “Spazio Tempo” di Francesco Gabbani. Il nuovo brano inedito dell’artista di Carrara è stato scelto come sigla sella serie Rai “Un Professore” ed è da oggi disponibile nelle piattaforme digitali. Nel nuovo brano, Gabbani racconta la bellezza di prendere la vita con filosofia, focalizzandosi sulle piccole cose vere e rare. Sono proprio queste che ci aiutano a sorridere. Le piccole sorprese, il Natale di lunedì, l’eclissi a mezzogiorno e molti altri piccoli frammenti ci aiutano a vivere al meglio le nostre giornate migliori. “Spazio Tempo” di Francesco Gabbani come già detto è stata scelta come sigla della serie tv Rai “Un Professore”, per la regia di Alessandro D’Alatri e con protagonisti Alessandro Gassman e Claudia Pandolfi.
_____________________
Ecco il testo di “Spazio Tempo”
_____________________
Nella confusione, miliardi di persone
Solo un’occasione quaggiù
Tra l’azzurro e il buco nell’ozono
Tra John Lennon, Paul e Yoko Ono
Il passato non dimentica
Il futuro fa ginnastica
Si prepara tutti i giorni per te
Canta un po’ Albachiara e un po’ My Way
Schiaccia il tasto REC e il tasto PLAY
E poi così, tu sei qui
Natale in un qualsiasi lunedì
Houdini che toglie le catene al mondo
E in fondo un inganno non è
È solo una follia, un salto nel vento
Un’ora nello spazio, un punto nel tempo
È un giorno che va via, un appuntamento
Un battito perpetuo che dura un momento
Nei millenni, tutti gli anni, aspettando Primavera
Un Platone, un Botticelli d’emblée
La maieutica del fai-da-te
Vuoi morire e vivere con me?
E poi così, il tuo ritorno
Eclissi in un qualsiasi mezzogiorno
Mi trasformo cercando luce in fondo al mondo
E insieme un inganno non c’è
È solo una follia, un salto nel vento
Un’ora nello spazio, un punto nel tempo
È un giorno che va via, un appuntamento
Un battito perpetuo che dura un momento
Ma il momento per fermare il tempo non è mai
E capirò se capirai che è per sempre
Uoh, uoh, uoh
Uoh, uoh, uoh
Uoh, uoh, uoh, uoh, uoh, uoh
Uoh, uoh, uoh

 

Più informazioni su