Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Massa, domenica nuovo appuntamento col festival “Suoni dell’anima” foto

Più informazioni su

MASSA – Dopo la straordinaria apertura dell’ottava edizione della manifestazione con la sorprendente esibizione dell’Orchestra di Flauti Zephyrus che, magistralmente diretta da Marco Zoni, primo flauto dell’Orchestra del Teatro alla Scala, ha letteralmente incantato il pubblico accorso a gremire la Chiesa di San Sebastiano, il Festival “Suoni dell’Anima” propone domenica prossima 14 novembre alle ore 16.45 un nuovo appuntamento musicale di altissima qualità ed originalità. Protagonisti i cornisti Giuseppe Calabrese e Mariele Ecca, componenti degli “Ottoni della Cappella Musicale Pontificia Sistina”,  e Juan Paradell Solè, organista emerito delle celebrazioni liturgiche del Sommo Pontefice e della Cappella Musicale Sistina.

In programma brani di Haendel, Telemann, Mascagni, Vierne, Piazzolla, Rutter.

Giuseppe Calabrese, laureato in Corno presso il Conservatorio di Musica Santa Cecilia di Roma, ha collaborato con il Teatro San Carlo di Napoli, l’Orchestra Sinfonica di Santa Cecilia, l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, l’Orchestra della RAI di Napoli, l’Ente Lirico di Cagliari, l’Orchestra Sinfonica di Roma, suonando sotto la direzione di Giulini, Pretre, Sinopoli, Chung, Oren, Gatti, Dudamel, Pappano, Rostropovic, Morricone, Trovajoli, e tanti altri. Dal 1998 è inoltre primo corno della Banda Musicale della Polizia di Stato. Le sue trascrizioni per ottoni sono state incise dalla Deutsche Grammophon nel cd “The Silver Trumpets”.

Mariele Ecca è risultata vincitrice di numerose audizioni e collabora con importanti accademie e teatri italiani quali Teatro alla Scala, Accademia di Santa Cecilia, Orchestra Toscanini di Parma, Teatro Lirico di Cagliari, Teatro dell’Opera di Roma, Orchestra Sinfonica di Roma; per oltre dieci anni ha fatto parte dell’orchestra del Maestro Ennio Morricone partecipando a numerosi concerti in tutto il mondo e registrando alcune delle più belle colonne sonore. Svolge un’intensa attività concertistica da solista e in formazione da camera, spaziando dalla musica classica alla leggera. Attualmente è docente presso il Conservatorio di Musica “Ottorino Respighi” di Latina.

Juan Paradell Solé ha iniziato lo studio dell’organo presso il Conservatorio di Musica di Barcellona e ha proseguito gli studi a Roma con il M° Mons. Valentí Miserachs, diplomandosi sotto la sua guida in Organo e Composizione Organistica. Successivamente si è perfezionato in Germania con il Prof. Günther Kaunzinger. Svolge un’intensa attività concertistica in Europa, Russia, Siria, Libano, Stati Uniti, Sud America, partecipando ad importanti Festival organistici internazionali. Ha registrato per la Radio e la Televisione di Stato (RAI), la Radio Vaticana, la DeutschlandRadio di Berlino, Bayerischer Rundfunk, Radio São Paulo (Brasile), “Catalunya Música”,  nonché per alcune emittenti televisive locali, italiane e spagnole.

Il Festival “Suoni dell’Anima”, organizzato dall’Associazione Musicale Notti di Note con la direzione artistica di Stefania Mettadelli, è realizzato con il contributo del Comune di Massa,  il patrocinio di Ministero della Cultura e Regione Toscana, il sostegno di Marmoles Man, FB Marmi e Graniti, B&B Cavour 33.

L’ingresso ai concerti del Festival “Suoni dell’Anima” è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili, con obbligo di green pass, nel rispetto delle misure di gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19; il servizio di controllo e sicurezza sarà coordinato dalla Pubblica Assistenza Croce Azzurra di Massa e Montignoso.

Più informazioni su