Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Riapre il museo “Com’eravamo” di Antona. Persiani: «Tramandiamo le nostre tradizioni»

Presente all'inaugurazione anche Italia Nostra Massa-Montignoso che, proprio un anno fa, esortava pubblicamente il sindaco massese affinchè si arrivasse a questo momento

Più informazioni su

MASSA – Lunedì 1° novembre si è tenuta l’inaugurazione della riapertura del Museo di Antona, alla presenza del sindaco di Massa Francesco Persiani e di alcuni associazioni attive nel territorio. Come Italia Nostra, che ricorda l’impegno profuso circa un anno fa per arrivare a questo importante momento: «Ricordiamo che circa un anno fa facemmo un appello pubblico al sindaco Persiani proprio per salvare questa realtà culturale, ultima testimonianza della cultura materiale di questo antico paese. Il museo “Come eravamo” é tenuto dall’Associazione Culturale di Antona e contiene vari documenti sulle tradizioni artistiche poetiche-musicali, dal canto del maggio storico ai racconti di favole della montagna, poesie e ricette della tradizione, dipinti, oggetti del lavoro dei campi, della casa e delle varie lavorazioni enogastronomiche come la castagna, il granturco, il miele, il vino, la torta di riso e molto altro ancora».

«Questo pomeriggio ho avuto il piacere di partecipare all’inaugurazione del museo storico di Antona, assieme ad una folta rappresentanza dei paesani. – scrive invece Francesco Persiani sui propri canali social – L’identità della nostra terra passa da una ferma volontà di preservare e tramandare la storia e le tradizioni dei nostri paesi».

Più informazioni su