Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Con-Vivere 2021, sedici eventi per l’ultimo atto: ecco il programma di domenica

Michela Marzano, Federico Faloppa e Giuliano Boccali sono tra i protagonisti dell'ultima giornata del festival

Più informazioni su

CARRARA – Anche per la giornata di chiusura, domenica 12 settembre, il programma di Con-vivere Carrara Festival, si presenta ricco appuntamenti. Tra i tanti appuntamenti l’organizzazione ne segnala alcuni. Il programma degli appuntamenti di parola si svilupperà offrendo una riflessione impostata su tre piani di indagine principali: la cura di sé, la cura degli altri e la cura del pianeta. Approfondendo la dimensione della cura rivolta a se stessi, ascolteremo le lectio magistralis della filosofa Michela Marzano ““La cura di sé”. Pensiero e linguaggio rappresentano una delle manifestazioni più specifiche e importanti dell’essere umano. Su questo si focalizzerà invece l’approfondimento offerto da Federico Faloppa, docente all’Università di Reading (Gb). L’evento sarà presentato dal direttore della Voce Apuana, Matteo Bernabè.

La concezione e la prassi della “cura” si muovono fra due poli: il corpo e l’anima. con uno sguardo rivolto anche ad altre culture, la lectio magistralis di Giuliano Boccali già docente di indologia all’Università di Milano, su “Modelli di vita e di cura nell’India tradizionale”.  Aver cura del mondo in cui viviamo ci porta, infine, a una attenzione specifica anche per la sfera artificiale, in particolare nei confronti del patrimonio artistico e culturale. La lectio magistralis del professor Salvatore Settis, che si è a lungo occupato di tutela e valorizzazione del patrimonio, rifletterà sul tema dell’incuria. Sul tema della rigenerazione urbana sarà presentato l’approfondimento del docente di urbanistica Carlo Cellamare, evento realizzato in collaborazione con Erp, Edilizia Residenziale Pubblica di Carrara.

La chiusura del festival sarà invece affidata al trio Peppe Servillo Javier Girotto e Natalio Mangalavite con Parientes: un viaggio nei ricordi, nelle persone, nell’immaginario di un popolo migrante che, tra una milonga, un tango, una cumbia, ha dato vita ad un’altra cultura e, nel contempo, ha preservato la propria portandovi nuova linfa. Il programma del festival sarà ulteriormente arricchito da appuntamenti: laboratori e letture per lo spazio bambini, gli appuntamenti di cucina con l’Istituto Alberghiero di Marina di Massa e l’associazione Amici dell’Alberghiero di Bagnone, esposizioni e iniziative del programma “Carraraperta”.

Con-vivere Carrara Festival vuole ricordare il professore Remo Bodei, che ne è stato creatore, curatore, direttore e “anima”, attraverso una pubblicazione che raccoglie le sue relazioni tenute durante il Festival, dalla prima edizione del 2006 fino a quella del 2018, l’ultima alla quale partecipò, nel 2019, pur non presente , svolse il ruolo di direttore scientifico. Il libro “Parole per con-vivere. Le conferenze di Remo Bodei al festival”, a cura di Emanuela Mazzi, con un contributo di Michelina Borsari. Il libro è edito da Fondazione Progetti srl (società strumentale della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara) presieduta da Sergio Chericoni.

Gli eventi sono tutti a ingresso gratuito.
E’ possibile prenotare il proprio posto agli eventi in programma sul sito www.con-vivere.it :
• Telefono: 0585 55249 / 334 1182963
• E-mail: info@con-vivere.it
• Sezione help prenotazioni sul sito
• Punto prenotazioni: dal 23 agosto al 10 settembre a Palazzo Binelli (piano terra) dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 13.00
• Punto prenotazioni nei giorni del festival: info point in piazza Gramsci dalle 16.00 alle 23.00
In caso di pioggia, a causa del cambio di location, l’ingresso agli eventi sarà garantito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per accedere alle platee sarà necessario essere in possesso del Green pass (vaccinazione anti Covid-19, tampone molecolare o antigenico rapido negativo nelle ultime 48 ore, certificato di guarigione dal Covid negli ultimi 6 mesi). Il Green pass verrà esibito al momento dell’ingresso in platea unitamente a un documento di identità in corso di validità. La misura è prevista dal Decreto legge 23 luglio 2021, n. 105, art. 3, e vale anche per spettacoli all’aperto (Decreto legge 22 aprile 2021, n. 52, art. 5).

Programma domenica 12 settembre 2021

16:00 – 20:00
Accademia di Belle Arti
Accuratum
Fatto con cura
A cura di Accademia di Belle Arti

17:00
Sagrato Chiesa del Suffragio
Michela Marzano
La cura di sé

17:00
Cortile Istituto Figlie di Gesù
Ritratti alla Baj
A cura di Artebambini

17:00
Museo CARMI Carrara e Michelangelo
Il Parco della Padula
A cura di Laura Barreca Direttrice mudaC Museo delle Arti Carrara
con Paolo Gori Casa editrice “Gli ori”
Per ulteriori prenotazioni contattare 335 1047450 | museo.carmi@comune.carrara.ms.it

17:00 – 23:00
Palco della Musica
PartecipAzione
A cura di Circolo culturale ARCI Radioattiva Contatto Radio

18:00
Palazzo Binelli, Giardino
Giuliano Boccali
Modelli di vita e di cura nell’India tradizionale
Presenta Vinicia Tesconi Diari toscani

18:00
Accademia di Belle Arti
Carlo Cellamare
Rigenerazione urbana
Come prendersi cura
In collaborazione con Erp Edilizia Residenziale Pubblica Massa-Carrara

18:00 – 22:00
Istituto del marmo Tacca
Liceo Artistico Gentileschi
Via Santa Maria
Apertura degli spazi espositivi
A cura di Liceo artistico “A. Gentileschi” e Istituto del marmo “P. Tacca”
In collaborazione con Creativity Forum. Carrara for the Unesco Creative Cities

18:00 – 22:00
Via Santa Maria, 7B
Apertura dello spazio espositivo
A cura dell’Impresa Cooperativa Simulata La Vela di Marmo Istituto di Istruzione Superiore Einaudi (IIS Barsanti)
Con la collaborazione di Accademia Albericiana e Club Fotografico Apuano

18:30
Cortile Istituto Figlie di Gesù
Patente di guida e BLS-D
Più formi più salvi
Con Fabio Costantino cardiologo
A cura di Ordine dei Medici di Massa e Carrara
con Fabio Costantini cardiologo e Misericordia di Massa-Carrara

19:00
Corso Rosselli
Salvatore Settis
Incuria
Presenta Simona Maggiorelli direttrice di Left
Prenota subito

19:30
Accademia di Belle Arti
La bellezza che cura
A cura di Associazione Amici dell’Accademia di Belle Arti

20:30
Corso Rosselli
Federico Faloppa
Parole che feriscono, parole che curano
Presenta Matteo Bernabè direttore La Voce Apuana

20:30
Palazzo Binelli, Giardino
Cibo e territorio
Il mare
A cura di Istituto Alberghiero “G. Minuto” Marina di Massa

21:30
Palazzo Binelli, Sala Conferenze
Scuola e cura dello studente
Uno stile educativo
A cura di Acca, Associazione per la cura e il comportamento alimentare
Con Istituto Istruzione Superiore Einaudi-Fiorillo di Marina di Carrara (ISS Barsanti)

22:00
Sagrato Chiesa del Suffragio
Peppe Servillo, Natalio Mangialavite, Javier Girotto
Parientes

Più informazioni su