Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Dal primario Bassetti a Sallusti e l’ex magistrato Palamara: tutti gli ospiti del Salotto d’Europa

Anche quest'anno tutti temi caldi: dalla pandemia da Covid-19 al Ddl Zan passando per lo scandalo procure

PONTREMOLI – Da segnare in agenda, anche per quest’estate, gli incontri del Salotto d’Europa che, come ogni anno, si terrà nella piazza del campanone a Pontremoli (Massa-Carrara). Sono 7 gli appuntamenti fissati per il mese di agosto con personalità note in Italia in diversi settori, dalla Tv alla Radio, passando per la politica, ma anche protagonisti di fatti di cronaca come fu anni fa per Raffaele Sollecito. Tutti nomi importanti che hanno molto da raccontare; infatti, Covid-19, Ddl Zan e caos procure sono temi caldissimi in questo momento storico.

La rassegna, che vede come conduttore delle serate il noto avvocato e professore Alfredo Bassioni, ospiterà nel salotto pontremolese il 1 agosto Michele Giuttari, il poliziotto e scrittore di noti titoli come “Il mostro” e “Sangue nel Chianti”; il 2 agosto Gherardo Colombo sul suo scritto “La sola colpa di essere nati”, conversazione con Liliana Segre; il 4 agosto Matteo Bassetti, primario di Malattie infettive all’ospedale San Martino di Genova e uno dei protagonisti della pandemia da Covid-19 con la partecipazione straordinaria dell’onorevole Alessandro Cattaneo; il 5 agosto il giornalista Magdi Cristiano Allam e Giuseppe Povia con “Noi che amiamo l’Italia”; il 6 agosto il direttore di Libero Alessandro Sallusti con l’ex magistrato Luca Palamara con il libro “Il Sitema”; il 7 agosto Giuseppe Cruciani con “Nudi: il sesso degli italiani”, e a chiudere il Salotto d’Europa 2021 il cantante Giovanni Scialpi per riflessioni sul Ddl Zan.

Tutti gli incontri avverranno alle ore 21,15 in Piazza della Repubblica.