Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Al Museo Diocesano in mostra l’abito restaurato di Isabella Malaspina di Treschietto

MASSA- La mostra “Storie di Abiti e devozione. Doni preziosi dai palazzi alle sacrestie”, inaugurata Il 25 giugno al Museo Diocesano di Massa (Massa-Carrara) sta riscuotendo un grande successo di pubblico. Ciò che attrae i visitatori è certamente l’argomento inedito, ma soprattutto la struttura originale del percorso espositivo che, attraverso le storie di abiti e tessuti di grande pregio, permette di scoprire aspetti poco noti della storia del territorio.

Questa settimana la mostra si arricchirà di una nuova opera, il cui restauro si è appena concluso: si tratta di una ricchissima veste di statua donata, nella prima metà del Settecento, dalla marchesa Isabella Malaspina di Treschietto alla chiesa parrocchiale di Carignano. La preziosa testimonianza sarà esposta in museo accanto ad un’altra veste probabilmente proveniente dallo stesso abito da sposa, appartenuto alla marchesa.  L’opera resterà in mostra solamente fino alla fine di agosto prima di essere ricollocata nella sua chiesa di origine. Le visite guidate che si tengono tutti i venerdì alle ore 18,30, sono una buona occasione per approfondire, sotto la guida dei curatori della mostra, le numerose sfaccettature di questo affascinante argomento.

Venerdì  16 luglio alle ore 18.30  la dottoressa Elena Scaravella accompagnerà il pubblico alla scoperta del percorso espositivo presentando anche la veste appena rientrata dal delicato restauro.  Per ragioni organizzative è gradita la prenotazione (tel. 0585 499241  o per  mail  museodiocesanomassa@gmail.com). L’ingresso al museo e le visite guidate sono ad offerta libera. La mostra è visitabile il martedì, mercoledì e giovedì  9.30 – 12.30, venerdì  9.30 – 12.30/ 18.00 – 24.00, sabato 18.00 – 24.00.