Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Concerto Maggio Fiorentino: blindato il centro di Massa tra divieti e strade chiuse foto

Il sindaco Persiani ha firmato l'ordinanza che vieta, dalle ore 19 alle ore 23.30, la vendita per asporto di bevande in bottiglie di vetro o lattine

MASSA – In occasione del concerto sinfonico del Maggio Musicale Fiorentino, sabato 3 luglio alle ore 21.30, sono previste modifiche alla viabilità del centro di Massa e di piazza Aranci che sarà chiusa a partire dalle ore 19. Via Betti e il lato monte della piazza saranno interdetti a tutti i veicoli, compresi i residenti muniti di pass, a partire dalle ore 19 fino al termine dell’evento.

Come stabilito dal Comitato tecnico, agli esercizi commerciali all’interno dell’area di spettacolo, dalle 19, potranno accedere solo le persone fornite del biglietto per lo spettacolo. Per il ritiro dei biglietti o informazioni, la biglietteria sarà aperta presso l’Urp (piano terra del palazzo comunale) dalle ore 18 fino all’inizio dello spettacolo. Tre gli ingressi previsti per gli spettatori in base all’accesso che troveranno indicato sul biglietto personale: ingresso A via Petrarca, ingresso B via Alberica, ingresso C via Betti.

Gli spettatori potranno parcheggiare nelle apposite aree parcheggio nei pressi del centro storico: via Prado, via Bastione, via Beccaria, via Europa, via Venturini e via Bassa Tambura. In Largo Matteotti, lato monte, dalle 17 alcuni posti auto saranno riservati a persone munite di pass disabili o agli artisti. «Per la messa in sicurezza dell’area – specifica il Comune – come indicato dalle normative in tema di safety e security, saranno presidiati tutte le vie di accesso alla zona».

Come indicato dal Comitato di Ordine e Sicurezza Pubblica, a salvaguardia dell’incolumità e sicurezza pubblica, il sindaco Francesco Persiani ha firmato l’ordinanza n.130 che vieta, dalle ore 19 alle ore 23.30 di sabato 3 luglio, nel perimetro di Piazza Aranci ed in quello di Piazza Mercurio nonché nelle strade di collegamento tra le due piazze, la vendita per asporto di bevande in bottiglie di vetro o lattine, anche dispensate da distributori automatici, il consumo e la detenzione di bevande in contenitori di vetro o lattine e il consumo di superalcolici. Tutti i presenti dovranno rispettare le misure di prevenzione da contagio da covid-19 previste dalla normativa vigente.