Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

I piccoli comuni della Lunigiana vincono “Borghi in Festival”: il progetto “Lunigiana Land Art” sarà realtà

I vincitori si divideranno la somma stanziata dal Ministero della Cultura che ammonta a un milione e 300mila euro

LUNIGIANA – Sono 8 i progetti vincitori dell’avviso pubblico “Borghi in Festival. Comunità, cultura, impresa per la rigenerazione dei territori”, al quale hanno partecipato un totale di 52 Comuni coinvolti su tutto il territorio nazionale. Tra questi anche i Comuni di Bagnone, Casola in Lunigiana, Comano, Filattiera, Fosdinovo, Licciana Nardi, Podenzana, Pontremoli, Tresana, Villafranca in Lunigiana e Zeri con Mulazzo come Comune capofila del progetto “Lunigiana Land Art”.

I comuni vincitori si divideranno la somma stanziata dal Ministero della Cultura che ammonta a 1milione e 300mila euro. Questi fondi serviranno alle differenti realtà per intraprendere progetti che puntino alla rigenerazione dei territori e che siano connessi fortemente alle comunità. Agire come una filiera, creare rete tra pubblico e privato, e coinvolgere la cittadinanza sono gli obiettivi del progetto.

I progetti vincitori prevedono la realizzazione di un fitto programma di eventi culturali, concerti e spettacoli teatrali, performance e reading, laboratori e workshop; sono coinvolte anche le attività produttive, che promuovono l’artigianato artistico locale e l’eccellenza del “saper fare”. Sui social i sindaci dei piccoli comuni hanno espresso tutta la loro soddisfazione nell’essere riusciti a portare a casa un risultato così importante. Un’altra dimostrazione, per la Lunigiana, che pensarsi come un’unica comunità può portare a realizzare grandi obiettivi.