Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Giornata mondiale autismo, il Museo Guadagnucci presenta il suo progetto

MASSA – In occasione della giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo, l’assessorato alla Cultura e l’assessorato alle Politiche sociali del Comune di Massa presentano congiuntamente il progetto che il Museo Guadagnucci dedica ai pubblici ricompresi nello spettro autistico. Infatti il dipartimento educativo del museo – dopo aver seguito con due suoi operatori il corso regionale Musei Arte Autismi –  è in grado di offrire, a distanza e in presenza, un programma aperto alle neodiversità.

Il progetto “La bellezza del particolare” si rivolge ai bambini di età compresa fra i cinque e i dieci anni e propone uno o più incontri della durata di circa un’ora. «L’arte – dichiara l’assessore Nadia Marnica – è uno strumento utile a favorire le capacità comunicative e un equilibrio mente-corpo che genera una maggiore integrazione e consapevolezza di sé».

«Inoltre – prosegue l’assessore Amelia Zanti – attraverso l’arte, il progetto attiva un risvolto sociale e socializzante che permette ai bambini di sperimentare se stessi, in relazione all’ambiente interno ed esterno, in un luogo e in modalità rassicuranti, accoglienti e non giudicanti». «Infine – racconta il direttore Cinzia Compalati – è un vero traguardo per il museo puntare sull’inclusività e l’accessibilità proprio in un periodo storico connotato dal distanziamento. E riusciamo a farlo con professionalità altamente specializzate – psicologi e storici dell’arte  – nello sviluppo di programmi museali dedicati ai pubblici fragili».

Attraverso questa esperienza – e supportati da una metodologia specifica – i bambini saranno accompagnati nel prendere confidenza con la materia del marmo che così fortemente caratterizza la storia e l’identità del territorio apuano. Il laboratorio è offerto a titolo completamente gratuito alle famiglie, alle scuole, alle strutture e alle associazioni dedicate all’autismo. Per info e prenotazioni è possibile inviare una email a cinzia.compalati@comune.massa.ms.it