Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Massa, corsi lingua straniera comunali: Palazzo civico rimborsa parte delle quote

Più informazioni su

MASSA – Gli iscritti ai corsi di lingua straniera comunali organizzati dal Comune di Massa riceveranno, a partire dalla prossima settimana, il rimborso di una parte della quota di iscrizione dell’anno scolastico 2019-2020. L’amministrazione comunale avvierà i rimborsi essendo state sospese le lezioni in presenza a causa delle restrizioni dovute alla pandemia da Covid-19. A seguito del primo Dpcm della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020 e fino alla chiusura delle attività scolastiche, infatti, l’associazione “Comunicare Associazione Apuana Lingue Straniere”, a cui era affidata la gestione dei corsi, ha effettuato un servizio di solo ripasso e consolidamento al fine di mantenere gli apprendimenti acquisiti.

“Come tutti i servizi educativi ed attività scolastiche di ogni ordine e grado, durante il periodo di lockdown sono stati sospesi anche i corsi di lingua straniera che l’amministrazione organizza ogni anno presso il laboratorio linguistico comunale”, precisa l’assessore all’Istruzione Nadia Marnica, “è stato doveroso provvedere ad un rimborso ai frequentanti che in piena pandemia si sono visti interrompere le attività in presenza. In questi giorni gli uffici del settore, che ringrazio, avvieranno le procedure per la restituzione di parte delle quote. Nel frattempo l’amministrazione lavorerà al bando per poter riaprire, salvo impedimenti normativi, i corsi di lingua a partire da settembre 2021”.

Il rimborso, modulato sulla base dei corsi frequentati, arriverà a tutti gli iscritti dei corsi di lingua straniera di ogni anno e di ogni livello, dei corsi di conversazione e mantenimento e dei corsi di per ragazzi/e dai 12 ai 18 anni.

Più informazioni su