LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Il Premio Sandomenichino 2020 si converte al virtuale: l’evento dal 14 al 17 dicembre

L'evento sarà visibile sulla pagina ufficiale facebook nei giorni 14, 15,16, 17 dicembre a partire dalle 17.

MARINA DI MASSA – Torna anche quest’anno la rassegna letteraria degli scrittori apuani che hanno partecipato alla 61esima edizione del Festival internazionale della letteratura Sandomenichino 2020. L’evento, che va avanti da alcuni anni per volontà del presidente del premio, Giacomo Bugliani, quest’anno sarà on line, visibile sulla pagina ufficiale facebook “Premio Sandomenichino Marina di Massa – Festival Internazionale della letteratura”, nei giorni 14, 15, 16, 17 dicembre a partire dalle 17.

L’obiettivo è quello di valorizzare poeti e scrittori locali per diffondere ulteriormente il messaggio universale della cultura. Organizzatrice e curatrice, in questa edizione intitolata “La buona novella della rinascita”, è Francesca Bianchi: «Abbiamo voluto, in un momento difficile, far sentire la voce della poesia come forza per proseguire senza demordere – spiega Bianchi – , come un filo conduttore che arrivi alla società; la poesia come espressione sociale e comunicativa, attraverso il tema della “Rinascita”. Rinascita è vita, espressione di cambiamento, di adattamento al nuovo, è volontà di migliorarsi e proseguire il cammino con una visione rinnovata della realtà. La letteratura da sempre si fa portavoce di chi voce non ce l’ha e mai come in questo momento tale concetto risulta così veritiero». L’evento segna l’avvio di una strada che vuole accompagnare gli scrittori verso la 62ma edizione del Festival letterario il cui bando è già consultabile sul sito Sandomenichino.

Patrocinatori dell’evento, insieme al Festival Sandomenichino, rappresentato dal presidente Giacomo Bugliani, sono la Fondazione Carlo Collodi, rappresentata dal presidente Pier Francesco Bernacchi e Bookcrossing Massa rappresentata dalla presidentessa Francesca Bianchi. Partecipano alla rassegna 22 autori tra cui 2 bambini e 5 studenti. Questi gli autori distribuiti nelle giornate programmate: Rita Bonini, Benedetta Cardone, Luigi Clerici, Fabio Evangelisti, Massimo Ghio, Gioia Giusti, Viola Della Pina, Alice Farneti, Stefano Carloni, Egizia Malatesta, Anna Ramagini, Ada Romani, Rachele Sforza, Andrea Pennoni, Marika Pucci, Aurora Giardina, Angela Maria Fruzzetti, Alina Gjika, Fiorella Guadagni, Rita Innocenti, Emanuela Lello, Franca Polini. Gli incontri saranno anche l’occasione per formulare e scambiare “auguri poetici” tra i presenti.