Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Natale 2020, per le strade di Carrara arriva il calendario dell’avvento foto

L'assessore Forti: «Un altro passo avanti nella collaborazione tra Comune e associazione Oltre. Ringrazio le curatrici Stefanie Oberneder ed Enrica Pizzicori e una ad una tutte le artiste che hanno aderito a questo progetto molto bello e dall’importante valore simbolico»

CARRARA – Al via da domani, martedì 1° dicembre, l’Adventskalendar artistico dell’associazione Oltre. Quarantotto manifesti d’arte accompagnano la città di Carrara verso il Natale. “24 giorni d’arte” è il nome dell’iniziativa ideata da Stefanie Oberneder ed Enrica Pizzicori realizzata in collaborazione con l’associazione di promozione sociale “Oltre” e patrocinata dal Comune di Carrara in vista dell’inizio del periodo natalizio.

Non essendo stato possibile organizzare eventi in presenza a causa dell’emergenza sanitaria, Stefanie e Enrica, insieme a un gruppo di artiste di Carrara già autrici d’invertenti di arte urbana in occasione del progetto “Fiorire di nuovo” e del tributo alle donne del 7 luglio realizzato nell’omonima strada, propongono il lancio di un vero e proprio calendario dell’avvento urbano: un Adventskalendar di 48 manifesti d’arte che verranno esposti dall’1 al 24 dicembre 2020 negli spazi di affissione comunale diffusi nel centro città. «Un altro passo avanti nella collaborazione tra Comune e associazione Oltre – commenta l’assessore alla cultura, Federica Forti – Ringrazio le curatrici Stefanie Oberneder ed Enrica Pizzicori e una ad una tutte le artiste che hanno aderito a questo progetto molto bello e dall’importante valore simbolico».

A spiegare il funzionamento del calendario di arte urbana sono Stefanie ed Enrica, socie dell’associazione Oltre: «Ogni artista che aderisce all’iniziativa fornirà gratuitamente l’immagine di un’opera che rappresenta bene l’essenza del suo lavoro. L’immagine sarà stampata includendo una grafica comune con indicati l’autore dell’opera, il giorno del calendario e l’elenco dei collaboratori al progetto, inclusi i link ipertestuali per approfondirlo. In questo modo gli spazi d’affissione diventeranno una galleria d’arte pubblica all’aperto, un modo per sottolineare il legame e l’importanza tra la città e i suoi artisti, racchiuso in quello che possiamo definire un regalo alla cittadinanza di Carrara. Il nostro intento non è quello di fare uscire le persone dalle proprie case ma di dare un abbraccio culturale via social e non agli abitanti della città. Fargli sapere che gli artisti continuano ad esserci, a lavorare e a credere nella città». Infatti, il progetto è stato subito sposato dall’assessore Forti, e con la ottima regia di Juan Carlos Allende e Marco Cirillo Pedri alla grafica, a Carrara nonostante le forti limitazioni dovute all’emergenza sanitaria sarà un Natale colorato, diverso e sicuramente creativo.

L’iniziativa
24 manifesti 100X140 cm saranno affissi in via 7 luglio in sequenza quotidiana includendo un manifesto iniziale, che illustra il progetto, e un manifesto finale, con gli auguri di Natale. Ogni mattina sulla pagina Facebook dell’associazione APS Oltre e su quella CarraraStudiAperti verranno pubblicati i contenuti del calendario. Altri manifesti delle dimensioni di 140 x 200 cm saranno posizionati in vari luoghi del centro storico senza specificarne il luogo, così da assicurare un effetto sorpresa nella cittadinanza.

I primi tre cittadini che pubblicheranno sui canali social indicati l’immagine del giorno riceveranno in premio un poster in A4 che raffigura proprio quella data. Le artiste coinvolte: Giovanna Ambrogi, A m’l rum da me , Collette Baraldi , Daniela Marchetti, Daniela Borri, Maria Bressan, Lella Cervia, Sabina Feroci, Selene Frosini, Claire Fontana, Cinzia Rossi Ghion, Lorena Huertas, Stefanie Krome, Verena Mayer-Tasch, Ilaria Melis, Monica Michelotti, Stefanie Oberneder , Silvana Pianadei , Enrica Pizzicori, Beatrice Taponeco, Alem Teklu, Claudia Rocchini, Elisa Belloni e Matilde Atzori.