LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

“Libriamoci 2020” passa all’online e partecipa anche il sindaco

CARRARA – La scuola dell’infanzia Lunense dell’Istituto comprensivo Taliercio da diversi anni collabora con la Biblioteca civica di Carrara attraverso incontri di lettura per bambini dai 3 ai 6 anni grazie anche alla collaborazione dei suoi volontari lettori. «In considerazione della difficile situazione che stiamo vivendo e cercando di mantenere vivo l’interesse dei bambini, quindi il successo dei nostri abituali appuntamenti, gli incontri in presenza sono stati sostituiti da quelli on line – annunciano dalla scuola – Nel corso della mattinata di ieri 18 novembre si è tenuta una bella iniziativa, aderendo al progetto Libriamoci2020».

Durante le giornate di lettura nelle scuole, le insegnanti e i bambini della scuola in diretto collegamento con la bibliotecaria e con il lettore volontario Andrea Carlesi hanno intrattenuto i bambini della Lunense con letture e drammatizzazioni. All’incontro ha partecipato anche il sindaco Francesco De Pasquale «che, con il suo intervento, ha interessato i bambini – spiegano dall’istituto – leggendo e interpretando una storia ricca di significato, sia comportamentale che di senso civico. Ringraziamo il primo cittadino, la biblioteca e uno speciale plauso ai lettori volontari che da sempre lavorano a “misura di bambino”, stimolando con i loro racconti a voce alta la fantasia dei nostri bambini, provocando curiosità e voglia di continuare a conoscere i libri».