LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Il coro "Claudia Glielmi" mercoledì sera alla chiesa di Marina di Massa

E’ una lezione aperta l’esibizione di mercoledì 18 dicembre alle 19.45 del “Coro Claudia Glielmi” della Scuola Secondaria di Primo Grado, Paolo Ferrari, dell’Istituto Massa3: una lezione aperta ad accogliere, secondo la filosofia dell’inclusione su cui il Coro fonda la sua essenza, tutti i giovani ragazzi interessati ad intraprendere il percorso corale.

La chiave scelta dalla scuola e dalla direzione didattica dell’Istituto Massa3 presieduto dalla Dirigente Alessandra Valsega per l’esibizione nella Chiesa di Marina di Massa, è condividere, attraverso la musica, la crescita e la formazione dei giovani studenti delle scuole ai quali viene offerto, oltre al percorso culturale individuale delle lezioni del mattino, anche lo stimolo ad una crescita collettiva basata sul lavoro di squadra per il raggiungimento di un obiettivo comune.

Prova ne è l’esibizione di mercoledì 18 dicembre con cui il Coro ospita tra gli attuali 52 elementi che seguono regolarmente le lezioni settimanali e le esibizioni scolastiche, tutti gli alunni delle classi quinte dei plessi della scuola primaria dell’Istituto Massa3 per un organico complessivo di oltre 150 studenti. Ad essi, da quest’anno, si aggiungono alcuni ex-alunni che hanno deciso di continuare il percorso corale che, coordinato dagli insegnanti Pietro Giorgini, Delia Cuccaro e Alessandro Fiori, si apre al territorio nell’intento di accogliere tutti gli studenti della provincia che vogliano partecipare.

E’ questo il modo con cui la direzione didattica ed i docenti intendono omaggiare la cittadinanza e creare l’occasione per uno scambio degli auguri di Natale all’insegna della musica e delle alte professionalità che il “Coro Claudia Glielmi” spende in questa provincia e su tutto il territorio nazionale.

Il Coro, infatti, che vede tra le sue attività principali la partecipazione ai concorsi banditi per i cori scolastici, solo lo scorso anno per quello nazionale indetto dalla Città di Sarzana, ha ottenuto dalla giuria la votazione migliore con 10 punti su 10, confermandosi come l’eccellenza apuana che nata nel quartiere di costa della città di Massa, ha dimostrato una maturità tanto autentica e profonda da primeggiare anche oltre i confini della regione toscana.

All’esibizione di mercoledì, i Coristi “sfoggeranno” la nuova divisa che pur nella sua semplicità, una maglietta colorata, rappresenta la manifestazione di un sentimento identitario e di orgogliosa appartenenza al Coro intitolato alla professoressa Claudia Glielmi che lo fondò.

Ringraziando tutti coloro che con il loro contributo hanno permesso l’acquisto delle magliette, si comunica che il Comitato dei Genitori sarà presente nella Chiesa di Marina con i suoi rappresentanti per raccogliere i fondi da destinare al finanziamento delle trasferte del Coro per la partecipazione ai concorsi nazionali 2020.